Rafael Nadal: "Federer il migliore di sempre. Continua a giocare perchè..."


by   |  LETTURE 23338
Rafael Nadal: "Federer il migliore di sempre. Continua a giocare perchè..."

Rafael Nadal ha concesso un'intervista di cinque minuti a RTVE martedì pomeriggio per analizzare il suo successo agli US Open. Lo spagnolo è tornato sulla finale epica contro Daniil Medvedev: "E' stato il giocatore migliore dell'estate, quello che ha fatto più progressi e non puoi dimenticare in una finale Slam che affronti comunque un numero quattro del mondo.

Finale simile a Wimbledon 2008 o Australian Open 2012? Tutto può essere paragonato o no. Sono situazioni diverse, è stato un match emozionante, stancante sia a livello fisico che mentale. Molta tensione, alto livello da entrambi.

Tutte cose che hanno reso questo incontro indimenticabile" Mats Wilander ha detto che Federer continuerà a giocare per altri due anni in modo da impedire a Nadal di battere il suo record di 20 Slam. Ma Nadal non è d'accordo: "Credo Roger continui a giocare perchè gli piace.

Poi la competizione ti motiva, è vero. Guardando la sua carriera, è il migliore di sempre e vorrebbe terminare con più titoli Major. Sono cose che alla fine il tempo dirà. Da parte mia proverò a crearmi più opportunità possibili"

Cosa ha pensato quando Federer e Djokovic hanno perso agli US Open? "Come dico sempre, potevo affrontarli solo in finale. Quindi nel mio lato di tabellone ho pensato solo ad andare per la mia strada. Volevo solo raggiungere la finale"

Infine sul suo stato fisico: "Poco a poco recupererò. Ci vorrà un po' di tempo. Coppa Davis a Madrid? Mi piacerebbe esserci ma non lo so. Bisogna aspettare un po' di tempo per vedere come reagisce il corpo.

Questa è la mia realtà giornaliera e della mia carriera. Prenderemo la decisione più corretta anche guardando al futuro"