Rafael Nadal: "Gli infortuni mi hanno fatto apprezzare ogni momento"


by   |  LETTURE 3645
Rafael Nadal: "Gli infortuni mi hanno fatto apprezzare ogni momento"

Rafael Nadal ha parlato coi media spagnoli sui tanti problemi avuti che non gli hanno impedito di togliersi tante gioie in carriera. "Avendo avuto tanti infortuni nella mia carriera, non sapevo mai se ogni vittoria potesse essere l'ultima.

Ora la logica dice che essendo in un'età avanzata le opportunità saranno di meno. Gli infortuni mi hanno fatto apprezzare ogni momento" A quale posto si vede nella storia del tennis? "Sono dentro ma non so a quale posto.

Non sono io a doverlo dire. Spetta alle persone che conoscono la storia di questo sport. Non mi posizionerò in una posizione o in un'altra per un giudizio mio" Il suo allenatore Carlos Moya ha detto che in un momento critico metterebbe la sua vita nelle mani di Nadal.

"Farebbe meglio a non farlo (ride, ndr). Posso perdere, ma non smetterò mai di lottare. In questo di solito non sbaglio mai. In altre cose, a livello tecnico e di tennis, posso fare errori ma mentalmente provo a non farlo succedere.

Perchè è questo che mi fa andare a casa tranquillo" Infine su chi tra lui, Roger Federer e Novak Djokovic terminerà con più Slam: "Gioco per la mia storia. Noi tre facciamo cose mai fatte prima.

Per me è una grande soddisfazione far parte di questa competizione ma provo a non mettermi troppa pressione. Ok avere l'ambizione ma quando si esagera non si vive felici, e io che di cose belle ne ho realizzate tante, merito di vivere in maniera felice"