Rafael Nadal: "Vorrei avere un fisico nuovo, ma non posso"


by   |  LETTURE 9198
Rafael Nadal: "Vorrei avere un fisico nuovo, ma non posso"

Tanti spunti di interesse dalla conferenza stampa di Rafael Nadal agli US Open dopo la vittoria su John Millman. Lo spagnolo è nel circuito da più di 15 anni e sente il peso delle stagioni sul suo fisico: "Vorrei avere un corpo nuovo, ma non è possibile - ha ammesso -.

Forse tra 100 anni le cose potranno cambiare ma non ora. Questa sera ho giocato molto bene" Sulle tante sconfitte a sorpresa delle teste di serie martedì: "E' il tennis. A inizio tornei gli avversari sono complicati.

Bisogna approcciare la partita con rispetto per ogni singolo avversario. Oggi sapevo che per vincere avrei dovuto giocare bene. Se giochi male, puoi perdere. Tsitsipas ha pescato male. Khachanov e Bautista erano favoriti, mentre Thiem è malato da 10 giorni"

Su Andy Murray che gioca il suo Challenger a Maiorca: "Gli ho mandato un messaggio quando ho saputo della notizia. Gli ho detto che se voleva prendere in prestito il mio yatch per visitare l'isola, poteva farlo. Nell'accademia la sua presenza è una grande notizia.

Spalti pieni e tanto interesse" Sul dominio dei Big 3: "E' una situazione speciale. Siamo in queste posizioni dal 2005, 2007 se ci mettiamo oltre a me e Roger anche Novak. Abbiamo realizzato cose molto difficili"