Denis Shapovalov: “Utile per me riguardare mia vittoria su Nadal del 2017”


by   |  LETTURE 1319
Denis Shapovalov: “Utile per me riguardare mia vittoria su Nadal del 2017”

Invitato a presenziare alla cerimonia del sorteggio del tabellone principale del torneo di Montreal, il ventenne canadese e numero 31 del ranking Denis Shapovalov, giocatore di casa della competizione, ha ricordato la sua vittoria in Canada in tre set ai danni di Rafael Nadal del 2017, rivelando l’importanza che riveste quel match per lui: “Ogni tanto mi rimetto a guardare gli highlights di quella partita quando ho bisogno di un po’ di ispirazione, motivazione, autostima … e guardo com’ero – così senza paura.

Mi piace ritornare a quei momenti”. Shapovalov ha anche commentato i cambiamenti e i progressi registrati nei due anni trascorsi a partire da quella storica vittoria: “Sono davvero un buon giocatore adesso. Sono entusiasta e felice di essere di nuovo qui.

Dopo Wimbledon ho passato un po’ di tempo con la mia famiglia e i miei amici, allontanandomi un attimo dal tennis. Ho lottato col mio gioco. Dopo quattro settimane di pausa, mi sento molto meglio ed ispirato a tornare in campo”.

Sorteggio piuttosto difficile, comunque, quello di Shapovalov quest’anno all’Open del Canada: al primo turno dovrà affrontare l’ostico Pierre – Hugues Herbert, con cui ha già perso qualche mese fa a Montpellier: “E’ decisamente una partita difficile.

In ogni caso il sorteggio è molto duro, non sarà una passeggiata. Non vedo comunque l’ora di fare il mio gioco e di iniziare a combattere di fronte al mio pubblico preferito”. Shapovalov, che quest’anno non ha certo brillato, cerca così di risollevare una stagione non particolarmente entusiasmante sotto il punto di vista dei risultati.