Roig su Nadal-Kyrgios: "È una partita che arriva troppo presto"


by   |  LETTURE 13410
Roig su Nadal-Kyrgios: "È una partita che arriva troppo presto"

Francisco Roig, allenatore di Rafael Nadal, ha parlato del debutto vincente a Wimbledon del suo assistito e del prossimo delicato match contro Nick Kyrgios in un’intervista al sito ufficiale dell’ATP. “Sappiamo quanto sia complicato il primo turno di un torneo del Grande Slam, sopratutto a Wimbledon.

Rafa è arrivato qui senza giocare tornei di preparazione ed al termine del primo match le sensazioni sono state positive, anche se è molto esigente e vuole fare sempre meglio. Vincere 6-3, 6–1, 6-3 contro Sugita sull’erba è davvero un ottimo risultato.

Nadal avrebbe potuto seriamente vincere il torneo lo scorso anno, quando perse quell’incredibile partita contro Novak Djokovic. Avrei preferito che la partita si fosse disputata interamente il venerdì. Poi Novak ha meritato di vincere il titolo in finale contro uno stanco Kevin Anderson.

Il match contro Kyrgios? È un match di secondo turno, ma le aspettative sono altissime. È una partita che arriva, forse, troppo presto, ma Rafa scende in campo sempre con la stessa concentrazione e con la stessa voglia di vincere.

Kyrgios ha un grande potenziale e siamo consapevoli delle difficoltà del match. Rafa dovrà esprimersi al suo massimo livello per uscire vincitore dal campo. Tutto ciò che deve fare è concentrarsi sul suo tennis”.