Rafael Nadal: "L'erba una sfida. Tra una settimana penserò a Wimbledon"


by   |  LETTURE 4977
Rafael Nadal: "L'erba una sfida. Tra una settimana penserò a Wimbledon"

In un'intervista a Radio Nacional Espana Rafael Nadal è tornato su cosa significa per lui aver vinto il Roland Garros 12 volte. Nelle ultime ore si sono sprecati gli aggettivi, da 'sovrumano' a 'extra terrestre'

"Non è follia ma una realtà difficile da immaginare che mi rende molto felice. Ho vinto un primo set molto importante e il secondo è scappato via verso la fine, un set molto equilibrato. È stato un incontro molto tirato tra due dei migliori giocatori al mondo.

La cosa normale è che queste partite siano difficili, non puoi aspettarti che siano semplici, devi accettare le difficoltà" Sul suo futuro a breve termine, Nadal ha aggiunto: "Ora riposerò e mi inizierò ad allenare settimana prossima per pensare al prossimo torneo, Wimbledon.

È un lavoro giornaliero, mi dovrò riabituare all'erba, capire come giocare su questa superficie dove negli ultimi quattro anni ho disputato solo un torneo a stagione. Ma è divertente, una nuova sfida.

Amo giocare lì se sto bene fisicamente. Non so cosa può succedere in futuro. L'unica cosa che posso fare è fare le cose nel miglior modo possibile e darmi più opportunità possibili" Lo scorso anno si è arreso a Novak Djokovic in semifinale.