I nuovi record di Rafael Nadal: superato Federer due volte


by   |  LETTURE 8326
I nuovi record di Rafael Nadal: superato Federer due volte

La nona vittoria agli Internazionali BNL d’Italia ha portato a Rafa Nadal una serie di nuovi record che vanno ad allungare la lista già ampia dei primati del maiorchino. Con la vittoria contro Novak Djokovic in finale, lo spagnolo è diventato il giocatore che ha battuto più volte un numero uno del mondo nella storia.

Sono 20 i successi quando ha affrontato il primo giocatore del ranking, uno in più di Boris Becker. Più in basso in questa speciale graduatoria si trovano Ivan Lendl (14), lo stesso Djokovic (13), Andy Murray (12), mentre a quota 10 ci sono Federer, del Potro, Agassi e McEnroe.

Vincendo il primo titolo del 2019 a Roma, inoltre, Nadal allunga a 16 le stagioni consecutive in cui ha portato a casa almeno un trofeo superando proprio le 15 di Roger Federer (2001-2015) con la striscia aperta che parte dal 2004.

Un altro sorpasso a Federer arriva in termini di ranking: con questa settimana, Rafa allunga a 14 anni e 24 giorni la sua permanenza consecutiva in top-ten. Una volta entrato per la prima volta, quando nel 2005 vinse il primo titolo a Barcellona, lo spagnolo non ha più abbandonato i primi 10 neanche per una settimana.

Vincendo a Roma, infine, ha impedito un record negativo: risale, difatti, al 1995 l’ultima stagione in cui nessuno spagnolo è arrivato a Parigi senza vincere alcun titolo nella stagione sul rosso europeo.