Rafael Nadal glissa ancora sul matrimonio: "Non so quando mi sposo"


by   |  LETTURE 5158
Rafael Nadal glissa ancora sul matrimonio: "Non so quando mi sposo"

In un'intervista negli studi di Sky Sport al Foro Italico di Roma, a Rafael Nadal è stato chiesto delle indiscrezioni riguardanti il suo matrimonio con la fidanzata di lunga data Maria Francisca Perello. Secondo alcuni, le nozze sarebbero in programma in autunno, mentre di recente alcuni hanno ipotizzato già a fine giugno dopo il Roland Garros.

Nadal evita di parlarne e alla domanda su quale sia la data esatta, ha glissato dicendo: "Non so quando mi sposo. È difficile..." , ha detto riferendosi ai tanti impegni che un top player come lui deve affrontare.

Di sicuro non si aspettava nel 2019 di essere ancora ai vertici: "Quando ho vinto a Roma nel 2005, credevo che 14 anni dopo avrei passato tutto il giorno a pescare..." . E ora vuole esserci per le Atp Finals di Torino nel 2021 quando di anni ne avrà 35: "Spero di sì"

Il suo tennista perfetto? "Federer per il dritto, Djokovic per il rovescio, io per la forza mentale e Karlovic per il servizio. Così sarebbe molto difficile da battere" Infine su quando ad aprile ha detto di aver giocato bene contro Dominic Thiem nelle semifinali di Barcellona nonostante avesse perso per due set a zero: "Dopo Monte Carlo le sensazioni non erano buone e a inizio Barcellona le sensazioni erano ancora peggio.

Ma ho giocato meglio giorno dopo giorno e contro Dominic credevo che perdere fosse normale perché lui stava giocando bene e io stavo tornando da un livello basso. Mi ero detto che, se avessi potuto migliorare, le cose sarebbero andate bene.

Poi mi sono allenato a Maiorca, stavo giocando bene, ho avuto un virus intestinale e sono stato in hotel per due giorni. A Madrid contro Tsitsipas ho giocato male ma non è stato difficile accettare quella sconfitta perché quando sei sulla via del ritorno ci sono sempre alti e bassi"