Shapovalov: "Ho strappato il poster di Nadal in camera di Aliassime"


by   |  LETTURE 7387
Shapovalov: "Ho strappato il poster di Nadal in camera di Aliassime"

Il giovane canadese Auger-Aliassime ha affrontato per la prima nella sua carriera Rafa Nadal: dietro a questo match si cela una particolare curiosità. Infatti Auger aveva attaccato sul muro di camera sua un poster di Nadal.

Due anni fa, durante la Rogers Cup, Shapovalov è stato ospitato a Montreal dalla famiglia di Auger-Aliassime. Proprio durante quella edizione, il biondo canadese ha sconfitto Rafa Nadal, diventando il più giovane giocatore ad approdare nei quarti di finale di un Masters 1000, e successivamente ha celebrato la vittoria fino a tarda notte con Aliassime, sua madre e sua sorella.

Questo poster è stato rimosso proprio da Shapovalov. “La cosa divertente è che aveva un poster di Rafa in casa sua", ha detto Shapovalov ad ATP. "In un certo senso l'ho preso per scherzo. Gli dissi: "Dobbiamo toglierlo"

Dopo di che lo ha legittimamente tolto" E’ come se il poster fosse stato rimosso per mettere un poster di Denis. "È stato un grande momento”. I due canadesi stanno scalando la classifica e nonostante la loro giovane età sono costantemente nella top30 della classifica mondiale.

"Non mi sarei mai aspettato di essere a questo livello così presto. Questo è sempre stato il mio sogno e lo sto ancora inseguendo", ha detto Auger-Aliassime. "Anche solo pochi mesi fa, stavo cercando di entrare nella Top 100 e magari pensando ai Top 50 alla fine dell'anno. E' bello essere nella Top 30, ma c'è stato anche molto lavoro dietro. Mi sto divertendo solo adesso"