Bresnik: "Nadal migliora anno dopo anno. È incredibile"


by   |  LETTURE 1646
Bresnik: "Nadal migliora anno dopo anno. È incredibile"

In un'intervista Gunter Bresnik ha parlato del suo assistito Dominic Thiem, vincitore quest'anno del suo primo Master 1000 in carriera. "Credo che la fiducia in sé stesso si sviluppi dai fallimenti che fai.

Quando Dominic è in forma e si sente al massimo, funziona tutto a meraviglia, e quando le cose non vanno come vorrebbe, è ancora meglio. È grazie a questo che è riuscito a fare qualcosa di straordinario a Indian Wells.

Ma secondo me il miglior Thiem lo abbiamo visto lo scorso autunno quando ha vinto a San Pietroburgo e ha fatto un buon torneo agli US Open. Ha perso con Nadal ma è stato probabilmente il suo miglior incontro di sempre.

Ha sentito di avere il livello per lottare alla pari contro i migliori giocatori del mondo nei grandi palcoscenici. È molto forte quest'anno grazie all'esperienza acquisita anno dopo anno. Ora va ai tornei e si sente come a casa.

Tutto è più naturale e si trova a suo agio" "Ciò che fa Nadal anno dopo anno è incredibile. Nonostante abbia 32 anni, evolve ogni stagione. È uno dei migliori giocatori di sempre, anno dopo anno migliora la volèe, la risposta e il servizio.

Gioca molto più veloce e ovviamente è il numero uno del mondo sulla terra rossa, chiaramente il giocatore da battere in questa parte di stagione"