Rafael Nadal: "Alcune sconfitte bruciano più di altre"


by   |  LETTURE 3050
Rafael Nadal: "Alcune sconfitte bruciano più di altre"

In una recente intervista a ABC, Rafael Nadal ha svelato la sua reazione quando perde un match. “Tutti i giocatori sono abituati a perdere perché è normale nel tennis. Alcune sconfitte sono più dolorose di altre, ma cerco di non esagerare mai.

Alcune mi feriscono di più, soprattutto quando hai una grande possibilità e la sprechi, ma non mi arrabbio troppo. Mi arrabbio più se non riesco a crearmi delle chance, ma quando scendo in campo ci provo sempre.

Nel corso degli anni apprezzi di più le piccole cose e combatti per gli obiettivi che ti motivano. Solo in questo modo non hai rimpianti” – ha spiegato il 17 volte campione Slam. Sui ragazzi che idolatrano gli atleti, Rafa ha aggiunto: “Non penso che sia una cosa grandiosa perché non sempre gli atleti sono dei buoni esempi per i giovani.

I bambini voglio emulare ciò che osservano in TV, ma ciò che vedono in TV non è sempre positivo. Se un bambino vuole assomigliare a me e io faccio le cose nel modo giusto, allora va bene, in caso contrario no.

Ciò che realmente conta è essere una brava persona, rispettosa e educata. Sono molto importanti anche le persone che ti stanno accanto”. Rafa tornerà in campo a Montecarlo dopo aver smaltito l'infortunio al ginocchio che ha pregiudicato il suo Sunshine Double.