Moya: "La sconfitta con Djokovic a Wimbledon ha segnato il 2018 di Nadal"


by   |  LETTURE 3502
Moya: "La sconfitta con Djokovic a Wimbledon ha segnato il 2018 di Nadal"

Il coach di Rafael Nadal, Carlos Moya, ritiene che la sconfitta subita dal maiorchino contro Novak Djokovic nella semifinale di Wimbledon 2018 abbia segnato la stagione di Rafa. “Ha avuto chance di battere Djokovic, quel match ha cambiato la stagione” ha dichiarato Moya.

“Kevin Anderson veniva da una maratona contro John Isner, e Rafa sarebbe stato il favorito in finale”. “Le persone tendono a ricordare i match che avrebbe potuto vincere e che ha finito col perdere, ma ha anche vinto molti tornei dopo essere stato vicino a perdere” ha comunque puntualizzato il coach di Nadal.

Quante volte Moya si è arrabbiato con Rafa negli ultimi due anni e mezzo? “Arrabbiato no, praticamente mai” ha risposto Moya. “A volte capita di avere dei punti di vista diversi. Se gli dico qualcosa è perchè credo sia la cosa migliore per lui, ma ciò non significa che io abbia sempre ragione.

Sono conversazioni aperte. Molto spesso siamo d’accordo sulle cose, a volte no. Cerco sempre di essere onesto e di dirgli ciò che è meglio per lui. Se non fosse così, perderei credibilità. È un rapporto onesto”.