Corretja: "L'era post Nadal sarà difficile per il tennis spagnolo"


by   |  LETTURE 1683
Corretja: "L'era post Nadal sarà difficile per il tennis spagnolo"

In un’intervista concessa a Marca, l’ex numero 2 del mondo Alex Corretja ha detto la sua su quale sarà la situazione del tennis spagnolo dopo che Rafael Nadal si sarà ritirato. “Continueremo ad avere buoni giocatori, ma l’era post Rafa sarà dura per il tennis spagnolo” ha detto Corretja, che durante gli Australian Open ha lavorato come commentatore per Eurosport.

“Ma è successo lo stesso anche in altri paesi, in Germania con Steffi [Graf] e Becker, negli Stati Uniti con Sampras e Agassi, o in Svezia. Il post Nadal non sarà facile perchè ogni confronto con i giocatori emergenti sarà letteralmente insostenibile”.

Riguardo alla next gen, Corretja ha aggiunto: “Alla fine della scorsa stagione, abbiamo visto un gruppo di giovani emergere, tra cui Khachanov, Coric e Tsitsipas. Credo che quest’anno sarà tutto più bilanciato, perchè quelli forti continuano a fare bene, ma anche quelli che erano più indietro stanno giocando ad alti livelli. Nel 2018 i grandi favoriti raggiungevano gli ottavi senza alcun rischio di perdere, adesso è differente”.