Marc Lopez: "Potrò raccontare di aver dato un 6-0 a Nadal sulla terra"


by   |  LETTURE 3575
Marc Lopez: "Potrò raccontare di aver dato un 6-0 a Nadal sulla terra"

Il doppista spagnolo Marc Lopez ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni dell’ATP, dove si è soffermato anche sul suo rapporto di amicizia con il connazionale Rafael Nadal. Non a caso, i due hanno disputato spesso il doppio insieme, aggiudicandosi la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Rio nel 2016.

“Quando ho vinto Indian Wells in coppia con Rafa, sono salito al 30° posto nel ranking mondiale di doppio e ho capito che l’avventura da singolarista era ormai finita per me. Oggi non posso lamentarmi di essermi specializzato nel doppio” – ha spiegato Marc.

Il discorso si è spostato poi sulla profonda amicizia con Nadal: “Rafa mi ha sorpreso così tante volte che adesso faccio fatica a stupirmi. Mi aspetto sempre il massimo da lui, ogni anno riesce a superarsi, al di là della classifica. Come tennista continuerà a vincere grandi tornei, è un fuoriclasse, ma come persona è anche meglio.

Il modo in cui tratta i suoi amici, le persone in generale, Rafa è un esempio, sono fortunato ad essere suo amico e lo ammiro molto” – ha rivelato il 36enne iberico. Infine un divertente aneddoto: “Potrò raccontare di aver dato un 6-0 a Rafa sulla terra rossa, a Barcellona, anche se lui non vuole accettarlo.

Con il passare degli anni abbassa sempre di più la sua età, prima diceva che è successo quando aveva 16 anni, ora sostiene che ne avesse 10. Questo episodio lo ripeterò ogni volta, è il mio orgoglio.”