"Nadal sta bene, giocherà per almeno altri 3-4 anni" - zio Toni


by   |  LETTURE 3039
"Nadal sta bene, giocherà per almeno altri 3-4 anni" - zio Toni

In un’intervista al programma radiofonico sportivo “El Larguero, Toni Nadal, zio di Rafael, ha parlato delle condizioni fisiche del campione spagnolo. Il numero due del mondo si è ritirato dal torneo di Brisbane a causa di una lesione alla coscia sinistra.

“Ha sofferto di un problema muscolare a Manacor il giorno prima di partire per Abu Dhabi. Rafa mi ha spiegato tutto e mi ha detto che non era sicuro di non giocare, che non c’era nulla di cui preoccuparsi, ma che era meglio fermarsi.

Se Rafael avesse giocato normalmente, avrebbe potuto compromettere il prossimo mese di competizioni. Teoricamente non è niente, ma per precauzione è stato meglio non giocare. Non aver giocato per diversi mesi non lo influenzerà in vista degli Australian Open.

Si allena da poco ed ha già raggiunto un ottimo livello. Rafa è quasi sempre tornato in forma dopo un infortunio, non deve pensare che questa volta sarà diverso”. Alla domanda su un eventuale ritiro di Nadal al termine del 2019, zio Toni ha infine risposto: “Non penso che succederà. Penso che Rafa giocherà per almeno altri tre o quattro anni”.