Verkerk: "Non mi aspettavo che Rafael Nadal diventasse cosi forte"


by   |  LETTURE 2534
Verkerk: "Non mi aspettavo che Rafael Nadal diventasse cosi forte"

Martin Verkerk, ex numero 14 del mondo e finalista nel 2003 del Roland Garros, ha elogiato gli incredibili risultati raggiunti da Rafael Nadal sulla terra rossa in quello che è definito lo Slam più duro di tutti.

Le partite dello slam parigino sono lunghe e stancanti, perché devi muoverti diversamente su questa superficie” , ha spiegato Verkerk durante un'intervista a Punto de Break. “Devi essere al 100% dal punto di vista fisico.

Durante un torneo del Grande Slam è difficile recuperare, perché hai solo un giorno libero tra una partita e l’altra. Si tratta di ricevere le giuste cure, mangiare bene, dormire molto e risparmiare energie.

A Parigi nel 2003 mangiai tutti i giorni con la mia famiglia e con i miei amici, fu una bella esperienza ma è diverso per tutti. Non mi aspettavo che Nadal fosse così forte. Ha vinto 17 tornei dello Slam giocando davvero molto bene e dominando gli avversari”.

Nadal è tornato ad allenarsi a Maiorca e inizierà la nuova stagione all'ATP 250 di Brisbane dove sono iscritti anche Nick Kyrgios, Grigor Dimitrov ed Andy Murray.