Ferrer ricorda la finale del Roland Garros giocata contro Rafael Nadal


by   |  LETTURE 1592
Ferrer ricorda la finale del Roland Garros giocata contro Rafael Nadal

In un’intervista rilasciata lo scorso venerdì ai media spagnoli, David Ferrer ha ricordato la netta sconfitta in finale contro Rafael Nadal al Roland Garros del 2013.

Il 36enne aveva battuto in semifinale l’eroe locale Jo-Wilfried Tsonga giocando un grandissimo match. Parlando proprio del fatto di non essere mai riuscito a vincere un torneo del Grande Slam, lo spagnolo ha dichiarato: “Mi sarebbe piaciuto vincerne uno per completare il mio curriculum.

Ma non è una cosa che mi fa stare male, perché ho sempre dato tutto”. Ferrer giocherà alcuni tornei nel 2019, tra i quali spiccano l’ATP 500 di Barcellona e il Masters 1000 di Madrid, prima del suo ritiro ufficiale dal tennis.

Giocherò questi ultimi sei tornei al mio meglio, come sempre. Sono molto motivato. Quando non vinci più le partite che di solito vincevi e non riesci a dare il massimo, penso sia arrivato il momento di smettere e aprire una nuova fase della vita.

Vediamo come andranno le cose settimana dopo settimana, ora penso alla off-season. Riguardo il ritiro, cerco di non pensarci troppo, non voglio creare delle aspettative. Ho imparato che non bisogna cercare di predire il futuro ma di dare solo il massimo giorno dopo giorno.

Mi mancheranno il tennis e la competizione. Adoro giocare, se dipendesse solo da questo continuerei”.