Novak Djokovic aggiorna un altro primato a Wimbledon: staccati Roger Federer e Nadal

Nole è diventato il primo giocatore della storia a riuscirci

by Luca Ferrante
SHARE
Novak Djokovic aggiorna un altro primato a Wimbledon: staccati Roger Federer e Nadal
© Getty Images

Nuovo giorno, altro record riscritto o aggiornato. Novak Djokovic è uno dei tennisti migliori al mondo e sono soprattutto i numeri a confermarlo, a partire da quello dei trofei Slam (24 per il campione serbo, rispetto ai 22 raggiunti da Rafael Nadal e ai 20 ottenuti da Roger Federer, i suoi due grandi rivali nel corso della carriera).

A Wimbledon, al quale è ai nastri di partenza dopo aver effettuato un intervento al ginocchio appena due settimane prima, il nativo di Belgrado ha migliorato un incredibile primato che gli appartiene. L'attuale numero 2 al mondo ha toccato quota 60 presenze nei quarti di finale delle competizioni Major, staccando ulteriormente lo svizzero Federer (fermo a 58) e Rafael Nadal a 47.

Nel dettaglio, Nole li ha conquistati in 18 occasioni al Roland Garros, 15 volte a Wimbledon, 14 nella 'sua' Australia e 13 agli Us Open.

Numeri davvero impressionanti e difficili da replicare.

Novak Djokovic non si vuole assolutamente fermare in questa nuova edizione di Wimbledon.

Contro l'australiano Alex De Minaur il 37enne proverà a spingersi fino alle semifinali, con la concreta possibilità di arrivare nell'atto conclusivo della manifestazione. Il rivale principale da battere per la vittoria è senza dubbio Carlos Alcaraz, campione in carica che lo ha sconfitto proprio lo scorso anno.

Novak Djokovic Wimbledon Roger Federer
SHARE