Nuovo record di Novak Djokovic a Wimbledon: è il quinto della storia a riuscirci

Il serbo è entrato in una ristretta élite di tennisti

by Gianluca Ruffino
SHARE
Nuovo record di Novak Djokovic a Wimbledon: è il quinto della storia a riuscirci
© Sean M. Haffey/Getty Images

Bisognerebbe spulciare negli archivi più reconditi dell’Atp per riuscire a trovare una categoria o una classifica in cui tra i primi nomi della lista non appare quello di Novak Djokovic. Sono passati vent’anni dall’esordio nel circuito del 37enne tennista serbo, vent’anni fatti di successi e record che gli hanno riservato un posto di assoluto rilievo nell’olimpo del tennis.

Alla 19esima partecipazione a Wimbledon, torneo che l’ha visto trionfare per sette volte, è arrivata un’altra pietra miliare di una fantastica carriera. Durante il match di terzo turno, vinto contro Alexei Popyrin col punteggio di 4-6 6-3 6-4 7-6(3), il 24 volte campione slam ha ottenuto un nuovo record.

Nole, grazie ai 19 ace messi a segno contro l’australiano, è diventato il sesto giocatore a realizzare più di mille ace nel Grande Slam londinese. Prima del 37enne di Belgrado, soltanto cinque leggendari interpreti di questo sport ci erano riusciti, due dei quali assoluti specialisti del servizio: Roger Federer, Goran Ivanisevic, Pete Sampras, John Isner e Ivo Karlovic.

Numeri che testimoniano l’assoluta grandezza dell’ex numero uno, campione in grado di fare di un servizio non estremante potente un’arma tremendamente efficace.

Le parole di Novak Djokovic in vista della sfida con Holger Rune

Agli ottavi il serbo affronterà il 21enne danese Rune.

Djokovic ha speso delle belle parole per il suo prossimo avversario: "Mi trovo molto bene con lui, è una persona fantastica. È sempre stato molto bravo con la mia squadra e io cerco sempre di essere disponibile per lui, sia per gli allenamenti che per i consigli.

Ricordo che quando ero molto giovane ero con Mouratoglou, nel sud della Francia, e ci allenavamo su diverse superfici. Sua madre e sua sorella sono sempre state molto gentili con noi. Mi piace il nostro rapporto, andiamo d'accordo, ci rispettiamo a vicenda e penso che abbiamo stili di tennis simili.

Tuttavia, quando si tratta di giocare e competere in campo, entrambi abbiamo un fuoco interiore. Sono sicuro che lunedì vedremo molta artiglieria in campo. È un giocatore spettacolare che ama i grandi match e ama giocare sull'erba. Avrò bisogno del mio miglior tennis per vincere”.

Novak Djokovic Wimbledon
SHARE