Robson: "Molti tennisti possono vincere a Parigi. Djokovic? Situazione insolita"

L'ex giocatrice britannica ha fatto il punto della situazione in vista dello Slam parigino

by Redazione
SHARE
Robson: "Molti tennisti possono vincere a Parigi. Djokovic? Situazione insolita"
© Clive Brunskill/Getty Images

Laura Robson, ex numero uno britannica, crede che molti tennisti penseranno di avere una grande chance al Roland Garros a causa del momento negativo vissuto da Novak Djokovic e i problemi fisici che stanno condizionando sia Jannik Sinner che Carlos Alcaraz.

Il campione serbo ha deciso di partecipare al torneo ATP 250 di Ginevra proprio per trovare una migliore forma; mentre l'italiano e lo spagnolo hanno raggiunto nelle scorse ore Parigi per testare le loro attuali condizioni a pochi giorni dall'inizio del secondo Slam della stagione.

Robson: "Molti tennisti possono vincere il Roland Garros. Djokovic? Situazione insolita per lui"

"È insolito per lui non essere al massimo della forma prima di uno Slam, ma gli è successo anche in altre occasioni.

Batterlo in uno Slam è molto, molto difficile. Quindi lo inserirei tra i primi tre favoriti del torneo. Novak Djokovic starà bene quando inizierà il Roland Garros. Tutti hanno dei cali, ma a lui è capitato poche volte.

Se c'è qualcuno che sa come ritrovare la forma e capire cosa fare, quello è Djokovic. Sa cosa deve fare in una partita al meglio dei cinque set" , ha detto Robson in un'intervista esclusiva rilasciata a Tennis365.

"Sono sei o sette i tennisti che possono vincere a Parigi, ed è una cosa che non diciamo da molto tempo. Abbiamo giocatori che stanno avendo qualche problema con gli infortuni come Jannik Sinner e Carlos Alcaraz. Poi vedi che Djokovic non è dove dovrebbe essere nella settimana che precede uno Slam.

Questo offre una possibilità agli altri. Alexander Zverev, Daniil Medvedev o Stefanos Tsitsipas penseranno di avere una grande opportunità. Aggiungo anche Holger Rune. È bello aver un torneo così aperto dopo gli anni dominati dai Big 4" .

SHARE