Novak Djokovic scherza sulla sconfitta contro Jannik Sinner agli Australian Open



by GENNARO DI GIOVANNI

Novak Djokovic scherza sulla sconfitta contro Jannik Sinner agli Australian Open
© Daniel Pockett/Getty Images

Novak Djokovic la prende con ironia. Dopo aver concluso anzitempo il suo percorso agli Australian Open,eliminato dal nostro Jannik Sinner, il fuoriclasse serbo si è dedicato alla sua famiglia, passando alcuni giorni di vacanza in Trentino Alto Adige, precisamente a Bolzano.

Nelle scorse ore il numero uno invece è stato protagonista, insieme a Andy Murray e Andrey Rublev, di un video nel quale interpretavano il loro personaggio in una sorta di reality show. Una prova attoriale che ha divertito i suoi tanti tifosi, anche attraverso alcune sue dichiarazioni.

Nole, ha spiegato in maniera goliardica i motivi della sua sconfitta ai quarti finale a Melbourne contro il tennista azzurro, dando le colpe ad una persona, il regista dello show: “Di solito gli sceneggiatori iniziano la stagione con il mio personaggio Novak che vince il titolo degli Australian Open.

Quindi chi non gradisce l'inizio di questa stagione, contatti il regista”, ha scherzato in maniera ironica.

Boris Becker, ex allenatore di Djokovic e più recentemente di Holger Rune, si è soffermato su un suo comportamento, dopo la sconfitta contro Sinner, che lo ha sorpreso in maniera particolare: "La reazione di Novak dopo la sconfitta è stata sorprendente.

Non lo vediamo così rilassato di solito dopo le sconfitte. Novak probabilmente si è reso conto che la sua forma non era delle migliori a Melbourne quest'anno. Inoltre, Jannik ha giocato semplicemente meglio di lui.

Novak è il migliore di tutti i tempi in risposta e Sinner non è comunque riuscito a sfrittare un match point nel tie-break del terzo set. Questa è la storia della partita. Novak non ha espresso il suo miglior livello a Melbourne quest'anno, ha fatto fatica a trovare il ritmo da fondo campo in quasi ogni partita. Quello che aveva non è bastato per battere Jannik" .

Novak Djokovic Jannik Sinner Australian Open