Novak Djokovic mette un nuovo record nel mirino: può superare Roger Federer

Il campione serbo potrebbe impadronirsi di un nuovo incredibile record

by Antonio Frappola
SHARE
Novak Djokovic mette un nuovo record nel mirino: può superare Roger Federer
© Clive Brunskill/Getty Images

Novak Djokovic si è concesso una breve vacanza in Italia - nello specifico in Alto Adige - con la sua famiglia prima di ritornare al lavoro per preparare i prossimi tornei. Il campione serbo non parteciperà all'evento ATP 500 di Dubai come lo scorso anno, ma disputerà per la prima volta dopo 4 anni il Masters 1000 di Indian Wells.

Il belgradese ha giocato il suo ultimo match al BNP Paribas Open nel 2019, quando salutò il torneo perdendo clamorosamente al terzo turno contro Philipp Kohlschreiber.

Novak Djokovic mette un nuovo record nel mirino: può superare Roger Federer

Lo scorso lunedì, Djokovic ha iniziato la sua 411esima settimana sulla vetta del ranking mondiale e messo nel mirino un nuovo e incredibile record.

Il serbo proverà a diventare il più anziano della storia a guardare tutti dall'alto al basso nel Tour ATP in singolare superando Roger Federer, che nel 2018 guidava la classifica all'età di 36 anni e 10 mesi.

A Djokovic "basterà" mantenere la prima posizione almeno fino al 1 aprile, ma avrà comunque diverse occasioni nel caso in cui non riuscisse a realizzare in questa data l'impresa. Djokovic non difende punti ai Masters 1000 di Indian Wells e Miami: cercherà di sfruttare proprio questi due tornei per raccogliere il massimo.

Sono questi i due eventi a cui dovrebbe prendere parte prima del 1 aprile. Nel 2023, Djokovic ha saltato entrambi gli appuntamenti a causa delle regole d'ingresso allora vigenti negli Stati Uniti che non permettevano a un cittadino straniero di entrare nel Paese senza vaccino.

Il serbo ha poi fatto il suo ritorno negli USA aggiudicandosi prima il Masters 1000 di Cincinnati e poi il 24esimo Slam agli US Open.

Novak Djokovic Roger Federer
SHARE