Bertolucci sul periodo di Novak Djokovic: "Non lo abbiamo visto in buone condizioni"

L'ex tennista italiano ha parlato degli ultimi risultati del numero uno al mondo

by Gianluca Ruffino
SHARE
Bertolucci sul periodo di Novak Djokovic: "Non lo abbiamo visto in buone condizioni"
© Francois Nel/Getty Images

È iniziato il declino di Novak Djokovic? Troppo presto per dirlo, ma quello che è certo è che il dominio australiano è stato interrotto da Jannik Sinner. La sconfitta nella semifinale degli Australian Open contro il tennista azzurro è stato un duro colpo da digerire per il 24 volte campione slam, la conclusione di un percorso comunque piuttosto tentennante e poco convincente.

Il numero uno del mondo è apparso lontano dalla sua miglior forma, ma segnali erano stati dati già negli ultimi appuntamenti dell’anno passato e ad inizio stagione in Atp Cup. Problemi fisici? Un inaspettato ma fisiologico calo alla soglia dei 37 anni? Lo scopriremo già nelle prossime settimane, quando il tennista serbo sarà di scena sul cemento americano di Miami e Indian Wells.

In una recente intervista di Fanpage, la leggenda del tennis italiano Paolo Bertolucci ha espresso la propria opinione su questo tema, rivelando le proprie impressioni sul periodo di forma del campione di Belgrado.

Le dichiarazioni di Paolo Bertolucci

L’ex tennista e commentatore italiano ha giudicato negativamente la campagna australiana di Djokovic agli Australian Open.

Prima di arrendersi in semifinale contro Sinner e interrompere la striscia di 33 successi consecutivi aperta nel 2018, il 36enne serbo aveva lasciato 3 set per strada durante il suo percorso, contro avversari decisamente alla sua portata come Dino Prizmic, Alexei Popyrin e Taylor Fritz.

In Australia ha giocato male, così come negli appuntamenti precedenti. Non lo abbiamo visto mai in buone condizioni. Ora, se questo è dovuto a un problema che può accadere, perché capita che uno non centri la preparazione, o se è iniziato il declino, lo scopriremo nella trasferta americana tra Indian Wells e Miami.

Non ho idee perché bisognerebbe aver visto gli allenamenti, capire se si è fermato o meno e con che intensità” ha dichiarato Bertolucci.

Novak Djokovic
SHARE