Courier e Kyrgios in coro: "Djokovic vincerà gli Australian Open 2024, è scontato"



by MARIO TRAMO

Courier e Kyrgios in coro: "Djokovic vincerà gli Australian Open 2024, è scontato"
© Valerio Pennicino/Getty Images

Il numero uno al mondo Novak Djokovic continua a collezionare record. Il talento serbo ha 36 anni ma l'età - soprattutto quando parliamo della stella di Belgrado - sembra essere un solo numero. Lo ha detto Lehecka e lo hanno detto vari tennisti recentemente, con lui i 36 anni sembrano i nuovi 26 e continuano i dubbi su chi possa realmente mettere fine al dominio del campione.

In questo 2023 Djokovic ha vinto e stradominato nel circuito, tre titoli del Grande Slam e una finale persa solo al quinto set e dopo un'autentica battaglia con Carlos Alcaraz, poi in questi giorni ha vinto per la settima volta in carriera le Atp Finals, evento di fine anno che hanno praticamente legittimato il suo dominio.

Nello specifico in tanti sono rimasti quasi spiazzati dalle sue prestazioni a Torino dove ha annichilito in semifinale e finale prima Carlos Alcaraz e poi il nostro Jannik Sinner, tennista che lo aveva battuto solo poche ore prima.

Ora è tempo di Coppa Davis ma la stagione sta giungendo al termine e si pensa anche al prossimo anno, la stagione 2024 ripartirà dall'Australia e ancora una volta Nole sarà il grande favorito. Gli Australian Open sono il torneo dello Slam dove ha vinto di più e a Melbourne Nole tenterà l'assalto al 25 titolo del Grande Slam.

Nick Kyrgios e l'ex tennista Jim Courier hanno parlato come ospiti a Tennis Channel Live e hanno fatto i pronostici per gli Australian Open 2024. A riguardo Courier non ha dubbi e ha dichiarato: "Scommettere contro Novak Djokovic in Australia ormai è diventato come scommettere contro Rafa Nadal al Roland Garros.

Rafa ha vinto 14 volte a Parigi sulla terra, Nole dieci volte e al momento non ha dimostrato nulla che possa dissuaderci riguardo questo pronostico". Anche Nick Kyrgios ha concordato e ha rivelato: "Penso sia un pronostico scontato, anche io dico Novak.

È molto a suo agio in Australia e già lo scorso anno sembrava inattaccabile. Non vedo suoi segni di cedimento e credo proprio che lo rivincerà". Insomma Nole non ha alcuna intenzione di fermarsi e il serbo è più in forma che mai, candidato a vincere anche il prossimo anno.

Australian Open