Novak Djokovic: "Jannik Sinner è stato il migliore del torneo finora, ma... "

Sarà il campione serbo a sfidare Sinner nella finale delle Nitto ATP Finals

by Antonio Frappola
SHARE
Novak Djokovic: "Jannik Sinner è stato il migliore del torneo finora, ma... "
© Clive Brunskill/Getty Images

Per uno strano scherzo del destino, Novak Djokovic si ritroverà ad affrontare in finale lo stesso giocatore che gli ha permesso di chiudere al secondo posto il Gruppo Verde e approdare al penultimo atto delle Nitto ATP Finals.

Jannik Sinner, dopo il successo contro Holger Rune, ha determinato la classifica del suo girone: una sconfitta avrebbe infatti premiato il danese ai danni del serbo. Il belgradese ha sfruttato l'occasione come solo lui sa fare e ha travolto Carlos Alcaraz in semifinale con un sonoro 6-3, 6-2.

Djokovic andrà a caccia del settimo trionfo al Torneo dei Maestri e proverà a staccare definitivamente Roger Federer: entrambi hanno conquistato sei volte l'evento che riunisce i migliori otto tennisti al mondo.

Sinner lo ha sconfitto proprio lo scorso martedì aggiudicandosi una battaglia terminata solo al tie-break del terzo set.

Novak Djokovic: "Finora Jannik Sinner è stato il migliore"

“Ho utilizzato quello che è accaduto lo scorso anno come carburante per questa stagione.

La mia stagione è stata quasi perfetta a livello Slam, ed era la cosa che più contava per me. Ho terminato l’annata da numero uno, raggiunto tutti gli obiettivi che mi ero prefissato, infranto tanti record e fatto la storia di questo sport.

Sono davvero entusiasta. Ma manca ancora una partita e spero di chiudere con un’altra vittoria" ha confessato Djokovic in conferenza stampa prima di analizzare il match con Alcaraz. "Ho giocato uno dei miglior match del 2023 contro il più grande rivale affrontato quest’anno.

Abbiamo disputato partite epiche: quasi tutte maratone. Credo che tutti si aspettassero, compreso noi due, di vivere una lunga notte. Da quando ho ottenuto il break sul 4-3, ho giocato un match davvero impeccabile fino alla fine.

Gli ho messo pressione e ho servito bene quando ne avevo bisogno. La migliore partite della settimana, una delle migliori dell’anno" . Djokovic si è infine soffermato sulla finale con Sinner ricordando il match perso martedì.

"Analizzare la partita persa nel girone mi servirà come strumento di preparazione. Analizzare quella partita mi farà capire cosa dovrò fare meglio per vincere. Finora è stato il miglior giocatore del torneo.

Ha vinto quattro partite su quattro esprimendo un ottimo tennis. Sta cavalcando alla grande l’ondata di sostegno del pubblico italiano. Lui cercherà di conquistare per la prima volta le Finals; io per la settima.

Spero che l’esperienza possa aiutarmi. Avrà il pubblico dalla sua parte e so cosa mi aspetta. Averlo già sfidato in questa atmosfera mi aiuterà a prepararmi meglio” .

Novak Djokovic Jannik Sinner Atp Finals
SHARE