Ivanisevic non ha dubbi: "Il grande avversario di Djokovic potrebbe essere Sinner"

L'allenatore croato ha parlato dei maggiori rivali di Djokovic nel Tour ATP

by Antonio Frappola
SHARE
Ivanisevic non ha dubbi: "Il grande avversario di Djokovic potrebbe essere Sinner"
© Julian Finney/Getty Images

Dopo aver conquistato il 24esimo Slam agli US Open e portato la Serbia alle Davis Cup Finals, Novak Djokovic ha decido di prendersi una breve pausa prima di concentrarsi sull’intenso finale di stagione. Il campione serbo disputerà il Masters 1000 di Parigi-Bercy, le ATP Finals di Torino e rappresenterà il suo Paese nella più importante manifestazione a squadre.

Djokovic ha espresso chiaramente la volontà di trionfare in Coppa Davis e cercherà di arrivare nelle migliori condizioni al complicato quarto di finale contro la Gran Bretagna. “Mi restano tre tornei in questa stagione e il mio desiderio più grande è quello di vincere la Coppa Davis, spero che io e i miei compagni saremo sani e in perfetta forma” .

L’obiettivo è quindi ripetere l’impresa compiuta nel 2010, quando la Serbia riuscì a battere nell’ultimo atto del torneo la Francia a Belgrado.

Ivanisevic non ha dubbi: "Sinner può mettere in difficoltà Djokovic"

Parlando dei possibili rivali che potrebbero impensierire Djokovic nelle prossime settimane e nel 2024, Goran Ivanisevic ha fatto un nome in particolare.

Si tratta di Jannik Sinner, più volte paragonato al serbo per lo stile di gioco e le qualità mostrate in campo. Djokovic ha sconfitto Sinner tre volte su tre: l’ultimo scontro diretto gli ha permesso di raggiungere la finale a Wimbledon.

Carlos Alcaraz resta in cima alla lista dei suoi rivali, ma ci sono molti bravi tennisti come Daniil Medvedev. Un grande avversario potrebbe essere Jannik Sinner, che sa come mandare in crisi i suoi rivali. Sembra che il suo gioco si adatti molto bene a quello di Alcaraz e anche Djokovic potrebbe riscontrare problemi contro di lui.

In realtà è una parola troppo difficile da utilizzare: fino a quando le cose resteranno così nel circuito maggiore, è difficile che qualcuno possa competere con Novak nel ranking mondiale” , ha spiegato Ivanisevic in un’intervista rilasciata a Sportske.

In attesa di scoprire il main draw del Rolex Paris Masters, le strade di Djokovic e Sinner potrebbero incrociarsi nelle semifinali di Coppa Davis.

SHARE