Rick Macci è sicuro: "Novak Djokovic ha il miglior rovescio a due mani della storia"

L'allenatore americano non ha dubbi e incorona il serbo

by Gennaro Di Giovanni
SHARE
Rick Macci è sicuro: "Novak Djokovic ha il miglior rovescio a due mani della storia"
© Matthew Stockman/Getty Images

Rick Macci, ex coach delle sorelle Williams, sappiamo essere un grande ammiratore di Novak Djokovic. L’allenatore americano spesso sul suo canale X si lascia andare ad analisi tattiche e pareri talvolta anche un po’ fuori le righe.

L’argomento affrontato stavolta è il rovescio del serbo, che ritiene essere il migliore della storia. Ecco le sue parole di elogio verso il 24 volte campione slam “Il miglior rovescio a 2 mani di tutti i tempi è di Djokovic.

La palla colpisce la corda, ma sembra che la palla sia su una corda perché biomeccanicamente usa il metodo PULL/PUSH, che è il migliore amico di Mr. POWER”, ha detto.

Il finale di stagione di Djokovic

Il 36enne nativo di Belgrado, ora saldamente al primo posto del ranking, prenderà parte a tre grandi eventi da qui a fine stagione.

Si concentrerà sul Master 1000 di Parigi-Bercy, prima di volare a Torino per le Nitto Atp Finals: per concludere l'anno vestirà anche la maglia della sua nazione per le finali di Coppa Davis in programma a Malaga.

Sugli ultimi impegni di un'annata da incorniciare, Nole si è espresso in un'intervista a Sportal: "Dopo New York e Valencia sono tornato alle mie abituali routine. Ho trovato un equilibrio e il tempo che passo con i miei figli mi dà energia e mi fa recuperare in fretta.

Ora sono un padre più attivo in questo senso. Naturalmente tutto sta andando per il verso giusto. Abbiamo stilato un piano di tre settimane fino alla prima partita a Bercy. Mi restano ancora tre appuntamenti e le mie ambizioni sono sempre importanti.

Devo prepararmi bene, ci sono tre competizioni in quattro settimane. Sarà intenso, con tante gare molto impegnative. Nonostante ciò, ho alte aspettative. In qualche modo il mio più grande desiderio da qui alla fine della stagione è vincere la Coppa Davis. Spero che lì ritroverò il mio miglior livello, come il resto dei ragazzi della squadra" ha rivelato.

Novak Djokovic
SHARE