Novak Djokovic replica al pensiero di Patrick Mouratoglou: "Le Olimpiadi sono..."

Il campione serbo non ha concordato con l'opinione del coach francese

by Luca Ferrante
SHARE
Novak Djokovic replica al pensiero di Patrick Mouratoglou: "Le Olimpiadi sono..."
© Clive Brunskill/Getty Images

"Non c'è un vero legame tra il tennis e le Olimpiadi perché non c'è una vera e propria storia tra loro. Dal mio punto di vista, qualsiasi tennista considera un Grande Slam 100 volte più importante per lui o lei di un evento olimpico".

Queste recenti parole di Patrick Mouratoglou hanno fatto parecchio discutere e riflettere gli stessi atleti dei circuiti Atp e Wta. Sul tema è intervenuto proprio il campione serbo Novak Djokovic, che ci ha tenuto a esprimere la sua opinione in un'intervista rilasciata a Sportal.

"Ho letto le sue dichiarazioni e non sono completamente d'accordo con lui. I giochi olimpici sono l'evento sportivo più antico che esista. Qualsiasi sport olimpico pone la competizione a cinque cerchi, almeno secondo me, come una delle sue massime priorità" ha evidenziato.

Secondo il giocatore 36enne di Belgrado "uno dei più alti onori che un atleta può avere è rappresentare il proprio paese alle Olimpiadi".

Le parole di Novak Djokovic

Nole ha aggiunto in merito: "Si giocano ogni quattro anni e, a questo proposito, potrebbe non essere una priorità per molti giocatori.

Sono d'accordo con Patrick su questo: l'atteggiamento di molti tennisti verso le Olimpiadi, soprattutto quelli di basso ranking, non è uguale a quello che si può invece notare negli Slam: sono d'accordo, è vero, ma personalmente non sono d'accordo, perché i Giochi significano molto per me.

Spero di poter portare un'altra medaglia per la Serbia" ha concluso. L'ultimo appuntamento della stagione 2023 per l'atleta allenato da coach Goran Ivanisevic sarà proprio con la nazionale: infatti, Djokovic parteciperà alle fasi finali di Coppa Davis per cercare di dare un contributo determinante e battagliare contro le altre formazioni qualificate.

La manifestazione si terrà a Malaga dopo le Nitto Atp Finals, alle quali sarà naturalmente al via in quel di Torino. Un evento a cui Novak ci tiene tantissimo: non è un caso che il numero uno del mondo abbia preso parte anche alla fase a gironi di Valencia per aiutare la squadra a centrare il pass finale.

Novak Djokovic Patrick Mouratoglou
SHARE