Novak Djokovic perde due pedine importanti nel suo staff: i dettagli

Non solo buone notizie per il forte campione serbo

by Mario Tramo
SHARE
Novak Djokovic perde due pedine importanti nel suo staff: i dettagli
© Aitor Alcalde/Getty Images

Sono state settimane intense ma positive per il numero uno al mondo Novak Djokovic. Il campione serbo, 36 anni già compiuti, ha ottenuto risultati pazzeschi in questo 2023 e con lui l'età sembra non passare mai.

Quattro tornei dello Slam, tre vittorie e una finale persa solo al quinto set, Nole ha sfiorato per la seconda volta il Career Grande Slam e appare questo come un grandissimo risultato visto l'ascesa del giovanissimo talento Carlos Alcaraz, 19 anni e già diversi successi alle spalle.

A Flushing Meadows Djokovic si è preso finalmente l'agognata rivincita, superando in finale in tre set il russo Daniil Medvedev, proprio colui che due anni fa lo sconfisse e chiuse così al sogno Career Grande Slam.

La carriera di Nole è straordinaria e il serbo, match dopo match, sembra ormai voler chiudere definitivamente il dibattito riguardo al GOAT, ovvero chi sarà il più grande tennista di sempre. Quest'anno Novak Djokovic ha scavalcato Rafa Nadal e distanziato, ed ha dato ancora un forte distacco all'altro grande rivale - ormai ritiratosi - Roger Federer.

Djokovic 24, Nadal 22 e Federer 20 e il serbo dà l'impressione di poterne vincere almeno altri 3-4 nel corso di questa straordinaria carriera. 36 anni e non sentirli e nelle ultime ore è nata una nuova importante notizia, una news relativa allo staff dell'attuale numero uno al mondo.

A riportarlo per primo è stato il giornalista Gill Gross e il suo annuncio ha spiazzato gli addetti ai lavori: Eduardo Artaldi e la sua partner Elena Cappellaro non faranno più parte dello staff del tennista.

Il primo era uno dei suoi manager mentre la compagna si occupa di ruoli differenti all'interno del suo entourage. Dopo un rapporto di oltre dieci anni i due non collaboreranno più con Novak Djokovic anche se non sono noti altri dettagli.

Ecco il tweet di Gross e la sua rivelazione:

Novak Djokovic
SHARE