Ivanisevic su Novak Djokovic: "Vuole giocare le Olimpiadi di Los Angeles 2028"

Il tennista serbo non avrebbe alcuna intenzione di fermarsi

by Mario Tramo
SHARE
Ivanisevic su Novak Djokovic: "Vuole giocare le Olimpiadi di Los Angeles 2028"
© Clive Brunskill/Getty Images

Il dominio di Novak Djokovic è netto e c'è curiosità nel capire fin quando il campione serbo resterà a giocare sui campi da tennis. Nole ha 36 anni ma non sembra avere alcuna intenzione di abdicare, anzi la volontà sembra quella di continuare a giocare senza sosta e Djokovic è attualmente assoluto dominatore nel circuito.

Tra il serio e il faceto Goran Ivanisevic, coach del numero uno al mondo, ha parlato di quando Nole potrà dire addio al circuito e la risposta ha sorpreso tutti: "È una domanda che va fatta a lui, non lo so a dire il vero.

E so che ha intenzione di giocare le Olimpiadi di Los Angeles. Sono nel 2028 giusto?, il coach ha smorzato con una risata". Djokovic avrebbe 41 anni a quell'età ma Ivanisevic è chiaro sulle intenzioni di Nole: "Lui pensa a vincere 24 ore su 24, alla fine credo che non si fermerà", ha sentenziando quasi spiazzando i presenti.

Ivanisevic ha parlato di come resta costante l'ambizione di Djokovic nel tempo e ciò resta nonostante i costanti successi. Goran ha spiegato: "Se non fossi accanto a lui sempre sarei sorpreso e immagino che tra coloro che non sono vicini a lui è così.

Io no, non sono sorpreso e lui si diverte ed ama queste sfide. Ora ha vinto il 24esimo e si chiede perché non posso vincere il 25 Slam? A 25 si chiederà perché non può vincere il 26? E così via.

Cerca sempre qualcosa in più, ha la massima cura del suo corpo e cura ogni dettaglio. Se non è perfezione non è contento. Non so se sia un bene o un male per noi che lavoriamo con lui (ride di nuovo), ma Djokovic vuole sempre di più ed ecco perché i risultati che affronta sono sempre così impressionanti.

I numeri? Non scherziamo, lui li prende molto sul serio e valuta dove lui può migliorarsi. So che trovare la motivazione nei tornei più piccoli è dura, ma quando affronta eventi come i tornei del Grande Slam o le Olimpiadi lui dà il massimo".

Novak Djokovic
SHARE