Stubbs: "Djokovic GOAT? Lo diventerà certamente se riuscirà in un'impresa"

L'allenatrice ha parlato della vittoria di Djokovic e della questione GOAT

by Giuseppe Di Lauro
SHARE
Stubbs: "Djokovic GOAT? Lo diventerà certamente se riuscirà in un'impresa"

Rennae Stubbs, allenatrice ed ex mentore di Serena Williams, ha parlato di Novak Djokovic che pochi giorni fa ha messo in bacheca il 23esimo slam della sua carriera, nonché il terzo Roland Garros. Stubbs, nel suo podcast, ha parlato inizialmente della questione GOAT: "Penso che sia più sicuro di vincere il Grande Slam del calendario quest'anno di quanto non lo sia mai stato prima e sa che l'ultima volta è arrivato a un passo dal farlo” -ha detto nel corso del programma The Rennae Stubbs Tennis Podcast- “Penso solo che ci siano state così tante emozioni intorno a lui e penso che sia in grado di vincere il Grande Slam più importante che abbia mai visto in un giocatore e se ci riuscirà, mettendo da parte i libri, diventerà senza dubbio il più grande giocatore di tutti i tempi".

Tuttavia Stubbs ritiene che quest’anno il serbo sia in condizioni fisiche decisamente buone e che il fatto di non giocare tutti i tornei stiano aiutando il 36enne di Belgrado: "Penso che quest'anno non aver giocato un paio di tornei lo abbia aiutato fisicamente, come Indian Wells e Miami.

È stato in grado di trovare la sua forma al torneo francese perché ha giocato un numero sufficiente di partite. In vista degli Open di Francia, è stato molto categorico nel dire che desidera solo i Grandi Slam e che non gli interessano i tornei minori e nemmeno Serena o Roger o Rafa dopo un certo periodo di tempo.

Prima dell'inizio della stagione ho detto che volevo raggiungere il picco negli Slam, volevo giocare il mio miglior tennis lì”.

I record di Novak Djokovic

Novak Djokovic, in effetti, in questa stagione ha messo in bacheca tre titoli.

Dopo il 250 di inizio stagione ad Adelaide, il campione serbo ha sollevato sia gli Australian Open che il Roland Garros portandosi non solo a quota 23 slam ma anche a 94 titoli in carriera. In questa speciale classifica il numero uno del ranking ATP si trova al terzo posto di tutti i tempi.

Dopo aver sorpassato in questa stagione Rafael Nadal, ora insegue Roger Federer che si è fermato a quota 103. Al primo posto in questa speciale classifica Jimmy Connors che al momento sembra decisamente lontanissimo a 109.

E chissà che Djokovic, dopo aver conquistato il primato per numeri di slam vinti nella storia del tennis maschile, non proverà anche a raggiungere questo ennesimo traguardo di una carriera strabiliante.

SHARE