Sonego: "Non vedo l'ora di giocare a Monte-Carlo. Mi allenerò con Novak Djokovic"

Il piemontese vuole iniziare nel migliore dei modi la stagione sulla terra rossa

by Antonio Frappola
SHARE
Sonego: "Non vedo l'ora di giocare a Monte-Carlo. Mi allenerò con Novak Djokovic"

Ha giocato meglio di me, è stato bravo e ha fatto le cose giuste” . Lorenzo Sonego non ha cercato scuse e si è semplicemente congratulato con Francisco Cerundolo dopo il match perso al Miami Open.

Il piemontese non è riuscito a conquistare per la terza volta in carriera i quarti di finale in un torneo Masters 1000; obiettivo che ha conseguito in due occasioni: a Monte Carlo nel 2019 e a Roma nel 2021. Il cammino vissuto a Miami - dove ha sconfitto Dominic Thiem, Daniel Evans e Frances Tiafoe - ha però conferito a Sonego la giusta fiducia per affrontare con tenacia e determinazione la stagione sulla terra battuta.

Sonego: "Posso giocare alla pari con chiunque" . E su Djokovic...

Ho avuto la sensazione di poter giocare alla pari con chiunque; una sensazione che mi mancava. Ora voglio trasformare i tornei sulla terra rossa in una nuova chance, e continuare a migliorare la mia classifica" .

Il primo grande impegno a cui prenderà parte Sonego è il Masters 1000 di Monte Carlo. L'azzurro ha svelato che avrà la possibilità di allenarsi con Novak Djokovic a pochi giorni dall'inizio dell'evento monegasco.

Un'opportunità che cercherà di sfruttare nel migliore dei modi. "È un torneo a cui tengo, nel 2019 ho raggiunto i quarti di finale da qualificato. Coach Arbino mi ha fatto appena sapere di aver preso appuntamento con Novak Djokovic per gli allenamenti dei prossimi giorni.

Non vedo l’ora… “ . ha dichiarato Sonego a Tutto Sport. Proprio Djokovic, nel 2021, ha impedito a Sonego di raggiungere la prima finale in un 1000 e sfidare Rafael Nadal sul Campo Centrale del Foro Italico.

I risultati conseguiti a Miami permetteranno al giocatore italiano di tornare in top 50 il prossimo lunedì. Sonego ha dimostrato di poter esprimere tutto il suo potenziale sulla terra battuta; superficie su cui ha vinto il secondo dei tre tornei conquistati in carriera a livello ATP nel 2021 a Cagliari.

Djokovic, dopo aver saltato i Masters 1000 di Indian Wells e Miami a causa delle regole d'ingresso vigenti negli Stati Uniti, tornerà in campo a Monte Carlo. Photo Credit: Getty Images

Novak Djokovic
SHARE