Novak Djokovic si congratula con Carlos Alcaraz: "Merita di essere il numero uno"



by MARTINA SESSA

Novak Djokovic si congratula con Carlos Alcaraz: "Merita di essere il numero uno"

A Indian Wells Carlos Alcaraz ha fatto all-in. Il tennista spagnolo ha conquistato il primo trofeo del torneo ‘1000’ californiano, battendo in finale il numero uno di Russia Daniil Medvedev. La vittoria sotto il sole della California ha permesso al giovane campione Slam di riprendersi anche la vetta del ranking, sorpassando Novak Djokovic, che gli aveva sottratto proprio la prima posizione dopo la vittoria agli Australian Open.

Di questo reciproco scambio di posizioni nel ranking ne ha parlato anche Novak Djokovic, che ha commentato alla CNN la sua assenza dalla tappa statunitense, a causa del mancato permesso per entrare sul suolo americano, in qualità di non vaccinato.

“Ho imparato per tutta la vita che i rimpianti ti trattengono solo, in pratica ti fanno vivere nel passato e io non voglio farlo. Inoltre, non voglio vivere troppo a lungo nel futuro. Voglio vivere il più possibile nel presente, ma ovviamente pensando al futuro, creando un futuro migliore.

Quindi mi congratulo con Alcaraz. Merita assolutamente di tornare al numero 1”, ha detto il ventidue volte campione Slam.

Alcaraz e l'assenza di Djokovic

Parole di elogio da parte del tennista di Belgrado, che hanno fatto seguito a quelle pronunciate proprio dallo stesso Alcaraz, consapevole che ha vinto in California con l’assenza del numero uno del mondo.

“Significa molto per me tornare numero uno. Per me era un obiettivo ma è stato sicuramente più facile perché Novak Djokovic non ha giocato”, ha dichiarato il talento murciano ai microfoni di Tennis Channel, che prosegue sul prossimo obiettivo.

“Essere primo e andare a Miami mi dà molta fiducia per competere al meglio lì" ha ammesso”, ha concluso il tennista spagnolo. In questo 2023, la vetta del ranking è stata una questione proprio tra loro due.

Sebbene la matematica dicesse che Stefanos Tsitsipas poteva conquistare per la prima volta nella sua carriera quella posizione, ha iniziato la danza Novak Djokovic, scippando la posizione al Melbourne Park. Dopo aver conquistato il primato di settimane da numero uno, è stato il momento di Carlos Alcaraz. Photo credits: @MutuaMadridOpen (Twitter)

Novak Djokovic Carlos Alcaraz Indian Wells