Borg: "Novak Djokovic vuole essere il GOAT. Rafael Nadal ha ancora voglia di giocare"

La leggenda svedese ha parlato del futuro di Djokovic e Nadal

by Antonio Frappola
SHARE
Borg: "Novak Djokovic vuole essere il GOAT. Rafael Nadal ha ancora voglia di giocare"

Novak Djokovic e Rafael Nadal sono i due grandi assenti a Indian Wells. Il permesso speciale richiesto dal serbo per partecipare al BNP Paribas Open è stato respinto e solo dopo l’11 maggio - quando dovrebbe terminare lo stato di emergenza legato alla pandemia da Covid-19 - potrà tornare a giocare tornei negli Stati Uniti.

Lo spagnolo, invece, è ancora alle prese con l’infortunio subito agli Australian Open e ha preferito saltare i due 1000 americani per soffermarsi sulla stagione sulla terra battuta senza correre grandi rischi.

Le parole di Borg su Djokovic e Nadal

Bjorn Borg, una delle più amate leggende del mondo del tennis, ha parlato proprio del futuro di Djokovic e Nadal ai microfoni di Eurosport. “Penso che Nadal non riuscirà ad essere in top 10 per così tanti anni ormai.

Ma credo sia una persona molto felice. Considerando tutto quello che ha ottenuto, vorrà continuare a giocare. Il corpo, però, non funziona al 100% probabilmente. Rafa ha ancora voglia di giocare" , ha spiegato l'ex numero uno del mondo.

"Novak, invece, potrebbe vincere altri Slam. Non lo fa solo per se stesso ma per il tennis. Sta superando ancora i limiti ed è incredibile. Vuole essere il più grande di sempre. Vuole vincere tutti i tornei e battere ogni record.

È un giocatore fantastico. Novak giocherà per qualche anno ancora; Nadal potrebbe competere un altro anno. Dipende tutto dalla sua testa e dal modo in cui reagirà il suo corpo” . Djokovic e Nadal dovrebbero tornare in campo direttamente al Masters 1000 di Monte Carlo.

Solo il serbo potrebbe disputare un torneo prima della stagione europea. Goran Ivanisevic, allenatore del belgradese, ha infatti spiegato che sono ancora in attesa di una risposta in vista del Miami Open. Le speranze, considerando quanto accaduto la scorsa settimana, sono però ridotte al minimo.

Lo spagnolo ha intensificato gli allenamenti sulla terra e si è già cancellato dal secondo 1000 del 2023. Non ha ancora stabilito una date certa per il suo rientro, ma il suo obiettivo è quello di non perdere ulteriore tempo e preparare nel migliore dei modi il Roland Garros. Photo Credit: ANSA

Novak Djokovic Rafael Nadal
SHARE