Ivanisevic: "L’obiettivo principale di Novak Djokovic è il Roland Garros"

Il campione serbo proverà a vincere il terzo titolo a Parigi

by Antonio Frappola
SHARE
Ivanisevic: "L’obiettivo principale di Novak Djokovic è il Roland Garros"

Novak Djokovic ha dovuto stravolgere la sua preparazione in vista la stagione sulla terra battuta nel 2022. Il serbo è stato costretto a lasciare Melbourne senza disputare gli Australian Open a causa della revoca del visto e ha disputato un solo torneo prima di scendere in campo a Monte Carlo.

Il belgradese è apparso in evidenti difficoltà fisiche sia al Rolex Monte-Carlo Masters che all’evento ATP 250 di Belgrado. Nel primo caso ha rimediato una brutta sconfitta all’esordio contro Alejandro Davidovich Fokina; nel secondo, invece, è crollato nel terzo set in finale.

Djokovic non parteciperà al BNP Paribas Open e, a meno di clamorosi colpi di scena, al Miami Open anche quest’anno. Goran Ivanisevic, però, pensa che la situazione vissuta nel 2022 non sia per niente paragonabile a quella attuale.

Ivanisevic su Djokovic: "L'obiettivo è il Roland Garros"

Niente è paragonabile a quanto accaduto lo scorso anno. Dopo tutto quello che è successo in Australia, Novak è stato male ed è rimasto a letto per circa dieci giorni prima di preparare la stagione sulla terra battuta.

A Monte Carlo riusciva a malapena a respirare; a Belgrado le cose sono andate leggermente meglio. Poi ha iniziato a sentirsi meglio a Madrid e Roma. Ancora non so cosa sia successo al Roland Garros, quando ha affrontato Rafael Nadal ai quarti di finale.

Novak non era mentalmente pronto a combattere contro Nadal, che è stato assolutamente il migliore in campo e ha meritato di vincere” , ha dichiarato il coach croato in un’intervista rilasciata a Tennis Majors.

Quest’anno, la cosa più importante sarà restare in salute e prepararsi bene dal punto di vista fisico. Ovviamente il nostro obiettivo principale è il Roland Garros, deve essere pronto a dare il massimo.

Può farlo. Nadal resta il favorito sulla terra battuta, ma Novak può battere chiunque. Possibili altri avversari a Parigi? Carlos Alcaraz, innanzitutto. Alexander Zverev ha giocato un grande torneo lo scorso anno prima di infortunarsi.

C’è anche Stefanos Tsitsipas, ex finalista. Ci sono molti ragazzi che vogliono e credono di vincere. Sarà molto interessante la stagione sulla terra. Il nostro obiettivo e raggiungere la migliore condizione a Parigi” . Photo Credit: Getty Images

Novak Djokovic Roland Garros
SHARE