Meloccaro: "Djokovic lo vedo recordman di slam. E su Nadal faccio fatica..."

Il giornalista ha parlato di Djokovic e Nadal, oltre che di Davis e Atp Cup

by Giuseppe Di Lauro
SHARE
Meloccaro: "Djokovic lo vedo recordman di slam. E su Nadal faccio fatica..."

Il noto giornalista di tennis dell’emittente Sky Sport Stefano Meloccaro è intervenuto ai microfoni del canale twitch e youtube di Italy Tennis Players parlando delle possibilità che potrà avere l’Italia nella prossima Coppa Davis dicendo anche la sua su quello che potremmo aspettarci da due dei pilastri di questo sport Novak Djokovic e Rafael Nadal.

Sul nuovo format della Davis e sulle possibilità che l'Italia possa trionfare nel 2023

"Dobbiamo fare le debite differenze perché questa Coppa Davis è diversa da quella che c'era prima, però a me neanche dispiace troppo questa attuale" -debutta Meloccaro- "Non sono d’accordo con quelli che dicono che era meglio prima, la devono migliorare ma non mi dispiace.

L’avremmo potuta vincere anche l’anno scorso ma siamo stati un po’ sfortunati a Malaga. L’abbiamo quasi vinta con Sonego singolarista, con tutto il rispetto per lui che ha fatto delle cose meravigliose a Malaga, però se schieriamo il miglior Sinner e il miglior Berrettini siamo teste di serie numero uno anche se la classifica non dice questo".

Sulla novità dell'Atp Cup

Sono vicine come manfestazioni (riferendosi alla differenza temporale con la Davis n.d.r) però il fatto di aver messo su un torneo misto l’ha un po’ differenziato dalla Davis.

Non mi dispiace, è un torneo di inizio stagione chiaramente una via di mezzo tra un'esibizione e un torneo vero, però mi piacciono questi tipi di format. Fa bene allo spettacolo ed al tennis femminile che ha bisogno di recuperare un po’ di passione nei suoi tifosi perché oggi sono un po’ meno riconoscibili di un tempo anche a causa dell'alternanza al vertice.

Avvicinare il tennis femminile a quello maschile giocando un torneo misto per nazioni è una cosa che mi è piaciuta”.





Meloccaro spiega le sue sensazioni su Djokovic e Nadal

Su Novak Djokovic che ha vinto il suo ventiduesimo slam agli Australian Open nonostante un infortunio abbastanza serio "Su questo abbastanza serio possiamo discuterne, però se quando ha i problemi abbastanza seri gioca così, figurati quando non li ha.

Nole per tutta la stagione sarà testa di serie numero uno virtuale ovunque andrà a giocare. Lo vedo come recordman di slam già da quest’anno. Almeno un altro slam riuscirà a vincerlo sicuro se non succedono fatti extra tennisti".

Il giornalista ha risposto se con Rafael Nadal siamo ai titoli di coda "A Parigi me lo vorrei trovare sempre dall’altra parte del tabellone se giocassi, lo dico con molta franchezza. Però si faccio fatica a pensare che tra un anno ci rivedremo qui e sarà ancora pimpante Rafa. Lui ha dato, di kilometri ne ha fatti tanto”.

SHARE