Liam Broady si esprime sull'infortunio di Novak Djokovic



by SIMONE BRUGNOLI

Liam Broady si esprime sull'infortunio di Novak Djokovic

Novak Djokovic ha trionfato per la decima volta agli Australian Open, rispettando i pronostici della vigilia e dimostrando di essere ancora il più forte. Oltre ad aver agganciato Rafael Nadal in testa alla classifica all-time degli Slam, Nole è tornato in vetta al ranking mondiale scalzando dal trono Carlos Alcaraz.

Il fuoriclasse serbo ha confermato di avere un feeling speciale con l’Happy Slam, dove non perde addirittura dal 2018. Il 35enne di Belgrado ha perso un solo set durante il torneo e le uniche incognite erano legate alle sue condizioni fisiche.

Novak ha disputato gli AO con un infortunio al tendine del ginocchio sinistro, che si era procurato durante la semifinale dell’ATP di Adelaide contro Daniil Medvedev. Il pupillo di Goran Ivanisevic non è stato brillantissimo nella prima settimana degli Australian Open, ma il suo livello si è alzato a dismisura dagli ottavi in poi.

A margine del torneo, il direttore degli AO Craig Tiley ha rivelato che il serbo ha giocato con uno strappo di tre centimetri alla coscia sinistra.

Djokovic ha dominato gli AO

Liam Broady, attuale numero 178 del ranking ATP, ha espresso su Twitter la sua opinione sull’infortunio di Novak Djokovic: “Mia sorella ha giocato a lungo con uno strappo alla coscia, quindi non metto in dubbio l’entità dell’infortunio di Novak.

Trovo invece strano che Craig Tiley abbia fatto trapelare informazioni mediche private riguardanti Djokovic prima ancora che lo facesse quest’ultimo. Se è riuscito a dominare gli Australian Open nonostante uno strappo muscolare come ha detto Tiley, è veramente incredibile”.

Nelle scorse ore anche l'ex tennista spagnolo Alex Corretja ha analizzato le prestazioni di Nole in Australia: "Djokovic trasmette pura passione a tutti coloro che lo guardano. Penso che in diverse occasioni sia stato frainteso, ma ha un'anima molto grande.

Lui è sempre rimasto fedele a tutti i suoi ideali, non ha mai voluto ingannare nessuno ed è stato chiaro e sincero riguardo le sue intenzioni”. Il 22 volte campione Slam tornerà in campo a Dubai alla fine di questo mese. Photo credit: Getty Images

Liam Broady Novak Djokovic Australian Open