Novak Djokovic, per la seconda volta a quota 25 vittorie consecutive a Melbourne



by   |  LETTURE 2186

Novak Djokovic, per la seconda volta a quota 25 vittorie consecutive a Melbourne

Inarrestabile Novak Djokovic agli Australian Open. Lo è stato in moltissime occasioni in questo torneo Slam negli anni, fino ad arrivare a vincerlo per nove volte. Sulla superficie del Melbourne, il tennista di Belgrado ha ottenuto la striscia più lunga di vittorie consecutive in un singolo torneo Slam, ossia 25: la cavalcata dal 2011 al 2014, dove il serbo ha collezionato tre tornei di fila, fino a spingersi ai quarti di finale persi contro Stan Wawrinka.

In questa edizione, il campione Slam ha replicato questa striscia: si parte dal primo turno del 2019, vinto contro il qualificato statunitense Mitchell Krueger, fino ad arrivare alla vittoria contro Alex de Minaur al quarto turno di questi Australian Open.

Una striscia che può ancora essere migliorata. È questa edizione la possibilità per Novak Djokovic di stabilire il suo record personale nel primo torneo Slam della stagione: è necessaria la vittoria contro Andrey Rublev ai quarti di finale per centrare questo nuovo obiettivo per il ventuno volte campione Slam.

Padroni degli Slam

Djokovic non è il maestro delle vittorie consecutive su un campo di un singolo torneo Slam. Il record non può non essere nelle mani di Rafael Nadal, dominatore assoluto al Roland Garros: per lui 39 vittorie di fila, dal 2010 fino al 2015, quando la cavalcata venne interrotta da Novak Djokovic ai quarti di finale del torneo più famoso su terra rossa.

La seconda striscia positiva si ferma a 35, partendo dal 2016 e arrivando fino al 2021: ancora ‘giustiziere’ del tennista spagnolo sempre Novak Djokovic, vincitore poi di quella edizione dell'Open di Francia. Altra striscia consecutiva positiva appartiene a Pete Sampras: per lo statunitense, però, bisogna spostarsi sull’erba più famosa del circuito tennistico, quella dell’All England Club.

Per lui sono 35 le vittorie consecutive conquistate a Wimbledon, dal 1997 al 2001, striscia interrotta agli ottavi di finale da un giovane Roger Federer; la seconda invece è ferma a 25, come il tennista di Belgrado, partendo dal 1993 arrivando fino al 1996.

Photo credits: Atp Tour