Boris Becker fa il punto sulle condizioni di Novak Djokovic



by   |  LETTURE 2096

Boris Becker fa il punto sulle condizioni di Novak Djokovic

C’è grande preoccupazione e incertezza sulle condizioni di Novak Djokovic. L’ex numero 1 del mondo si è presentato agli Australian Open con un infortunio al tendine del ginocchio sinistro, che si era procurato durante il torneo di Adelaide.

Quello che inizialmente appariva come un problema di poco conto, lo sta invece condizionando in maniera evidente. Il fenomeno serbo ha dato palesi segnali di sofferenza nei primi due round dell’Happy Slam, dovendo ricorrere al fisioterapista durante il suo impegno di secondo turno contro il francese Enzo Couacoud.

Il 21 volte campione Slam ha ammesso di essere preoccupato per le condizioni del suo ginocchio e che non sa se la situazione migliorerà. Ricordiamo che Nole va a caccia del suo decimo titolo a Melbourne Park, che gli permetterebbe di agganciare il suo eterno rivale Rafael Nadal a quota 22 Slam.

Il 35enne di Belgrado non perde in Australia addirittura dal 2018, ma non sarà semplice arrivare in fondo al torneo con un infortunio simile. Ai microfoni di Eurosport, Boris Becker ha fatto il punto sulle condizioni di Djokovic.

Djokovic non è al 100%

“Avevo seguito le partite di Novak Djokovic nel torneo di Adelaide e la settimana di allenamento prima degli Australian Open. Il problema al ginocchio non si è risolto e ha fatto fatica in questo inizio di torneo.

Gioca con una vistosa fasciatura e ha dovuto chiamare il fisioterapista durante il secondo set contro Couacaud” – ha analizzato Becker. “Ero abbastanza preoccupato. Quando è tornato in campo sembrava muoversi un po’ meglio, forse perché gli antidolorifici hanno iniziato a fare effetto.

È chiaro a tutti che Nole non sia al 100% fisicamente, ma sa come gestire gli infortuni. Ha bisogno di recuperare in fretta se vuole superare il prossimo turno e provare a vincere il torneo, che è il suo grande obiettivo” – ha aggiunto Boris.

Il prossimo ostacolo sul suo cammino risponde al nome di Grigor Dimitrov, che sta esprimendo un ottimo tennis a Melbourne Park. Il semifinalista dell’edizione 2017 è arrivato al terzo turno senza perdere nemmeno un set. Photo credit: Getty Images