Carballes Baena svela le sue sensazioni alla vigilia del match contro Novak Djokovic

Djokovic esordirà agli Australian Open 2023 martedì mattina

by Simone Brugnoli
SHARE
Carballes Baena svela le sue sensazioni alla vigilia del match contro Novak Djokovic

Novak Djokovic esordirà agli Australian Open 2023 nella tarda mattinata italiana di martedì. L’ex numero 1 del mondo è l’uomo più atteso a Melbourne Park, un torneo nel quale si è imposto nove volte e che considera il suo salotto di casa.

La presenza di Nole acquisisce ancora più importanza dopo i fatti dell’anno scorso, con la famigerata telenovela che portò alla sua espulsione dal Paese. Il fenomeno serbo è stato sorteggiato nella parte bassa del tabellone e non sembra avere un cammino impossibile, specialmente dopo il clamoroso forfait di Nick Kyrgios.

Il 35enne di Belgrado sta facendo i conti con un infortunio al tendine del ginocchio sinistro, che gli ha impedito di allenarsi come avrebbe voluto nei giorni precedenti all’inizio dello Slam. Il primo ostacolo sul cammino di Novak risponde al nome di Roberto Carballes Baena, già sconfitto agli US Open 2019 con lo score di 6-4 6-1 6-4.

C’è grande curiosità intorno alle condizioni del ‘Djoker’, che va a caccia del suo decimo sigillo ‘Down Under’. In un’intervista per il sito dell’ATP, Carballes Baena ha parlato dell’imminente sfida con Djokovic.

Carballes Baena sogna il colpaccio

“Sicuramente non ero felicissimo quando ho visto il tabellone” – ha esordito Carballes Baena lasciandosi andare ad una fragorosa risata. “Al tempo stesso, sarà comunque un’esperienza memorabile per me.

La Rod Laver Arena è uno degli stadi più prestigiosi al mondo, quindi cercherò di divertirmi e di fare una buona partita” – ha aggiunto lo spagnolo. Roberto ha poi ricordato il suo primo e unico match contro Novak Djokovic: “Ricordo che ero un po’ nervoso all’inizio della partita.

Dopo i primi 5-10 minuti di grande tensione, ho iniziato a pensare al mio gioco e ho dato il massimo. Penso di conoscerlo meglio rispetto alla prima volta che ci siamo affrontati. L’ho visto tante volte in televisione, ma non ci siamo incontrati spesso.

So che sa fare tutto molto bene, ma stavolta credo di avere un’idea più precisa di come giocare. Darò il massimo come sempre e proverò a guadagnarmi qualche chance”. Photo credit: Getty Images

Novak Djokovic Australian Open
SHARE