Korda e le partite perse contro Djokovic e Nadal: "Ho avuto le mie occasioni, ma... "

L'americano ha parlato delle due grandi partite giocate contro Djokovic e Korda

by Antonio Frappola
SHARE
Korda e le partite perse contro Djokovic e Nadal: "Ho avuto le mie occasioni, ma... "

Sebastian Korda è arrivato a un solo passo dalla vittoria al torneo ATP 250 di Adelaide 1. Il tennista americano ha giocato un’ottima finale e si è procurato un match point contro Novak Djokovic. Il campione serbo, però, non ha permesso a Korda di chiudere i conti nel secondo set ed è riuscito a completare la rimonta nel terzo.

L’attuale numero 31 del mondo può comunque ritenersi soddisfatto del torneo disputato ad Adelaide e puntare a raggiungere importanti obbiettivi nel corso della prossima edizione degli Australian Open.

Korda sulle partite contro Djokovic e Nadal

"Ho visto come ha provato a rendere il mio gioco brutto" , ha dichiarato scherzando Korda ai microfoni dell'ATP riferendosi alla conferenza stampa pre-match di Djokovic.

Il serbo ha espresso parole di grande ammirazione nei suoi confronti. "É incredibile sentire queste parole pronunciate da Djokovic. Sono una fonte di ispirazione per continuare a spingere e andare avanti sapendo che sto facendo le cose giuste e credendo in me stesso.

Ho messo in difficoltà sia Djokovic che Rafael Nadal? Ovviamente ho avuto le mie occasioni contro Nadal a Indian Wells e ora con Djokovic, ma sono ancora giovane e questi momenti possono solo aiutarmi in futuro. Ci sono molte cose positive che posso portarmi via dalla finale di Adelaide.

Obiettivi? Penso un giorno alla volta, ma ovviamente mi piacerebbe terminare l'anno in top 20 o in top 15. Lavorerò duramente per raggiungere l'obiettivo" . Korda ha infine parlato del suo rapporto con Radek Stepanek. La foto diventata virale di un Korda ancora ragazzino con Djokovic è stata scattata proprio quando il padre allenava il suo attuale coach.

"É stato il mio fratello maggiore. Ho solo due sorelle, non avevo mai avuto un fratello, ma lui ha rappresentato questa figura per me. Trascorrevamo le vacanze insieme in montagna. Mi ha preso sotto la sua ala, giocava con me.

Grazie a lui mi sono abituato allo stile di vita di un tennista. Credo che tutti i successi che stiamo raggiungendo derivino proprio da quei momenti. Sono davvero grato di avere intorno una persona come lui" . Photo Credit: AP

SHARE