Novak Djokovic: "Medvedev è uno degli avversari più duri da affrontare"

Il campione serbo ha parlato della prossima partita contro Medvedev in conferenza stampa

by Antonio Frappola
SHARE
Novak Djokovic: "Medvedev è uno degli avversari più duri da affrontare"

Denis Shapovalov non è riuscito a ottenere la prima vittoria in carriera contro Novak Djokovic. Il campione serbo ha sconfitto il canadese per l’ottava volta consecutiva e ha guadagnato l’accesso alle semifinali del torneo ATP 250 di Adelaide 1.

Nonostante il risultato, la partita si è rivelata molto equilibrata ed è stata decisa dai dettagli. Il servizio ha tradito Shapovalov nei momenti più importanti e diversi doppi falli lo hanno condannato in più di un’occasione.

Nel corso del primo set, Djokovic ha annullato due palle break nel game inaugurale e una sul 2-2. La prima chanche concessa da Shapovalov al servizio si è tradotta nel break che ha permesso a Djokovic di chiudere il parziale.

Il serbo è partito forte nella seconda frazione di gioco, ma ha vissuto il primo vero passaggio a vuoto della giornata nel sesto game, quando ha perso il servizio dopo essere stato avanti 40-0. Il canadese si è salvato nel turno di battuta successivo, ma ha commesso molti errori gratuiti sul 4-4.

Djokovic non si è lasciato sfuggire l’occasione e ha conquistato le semifinali dell’evento australiano.

Djokovic: "Medvedev è uno degli avversari più duri"

Nel penultimo atto del torneo, il belgradese troverà dall’altra parte della rete Daniil Medvedev.

I due si sono già affrontati dodici volte in carriera e il serbo conduce 8-4 nel computo degli scontri diretti. Il russo ha espresso parole di grande ammirazione nei confronti del suo prossimo rivale. Djokovic ha ricambiato il favore in conferenza stampa.

“Il rispetto è reciproco, ovviamente. Anche la qualità di capire quanto un tennista sia bravo in campo. È ormai un top player stabile da quattro o cinque anni. È uno dei migliori tennisti del circuito, è stato numero uno e ha vinto un torneo del Grande Slam" , ha dichiarato Djokovic.

"È forte mentalmente nei momenti importanti, ha un grande servizio e un gioco davvero completo. Ovviamente sta continuando a migliorare. Non ricordo bene, ma penso solo una o due delle dodici partite giocate sono andate facilmente da una parte o dall’altra.

Molti incontri sono stati equilibrati. Questo è quello che mi aspetto domani, perché le condizioni pomeridiane sono un po’ differenti. Il campo e un po’ più lento. Quindi immagino che ci saranno molti scambi lunghi e dovrò farmi trovare pronto.

So di cosa ho bisogno per giocare contro di lui. Stiamo giocando bene entrambi, ho visto alcune delle sue partite questa settimana. Sta colpendo la palla molto, molto bene. Non ti concede tanti punti gratuiti. Ha un grande servizio e riesce a liberarsi facilmente dei suoi turni di battuta.

Ti costringe a lavorare duramente durante i tuoi game al servizio. È sicuramente uno dei giocatori più duri da affrontare” . Photo Credit: Getty Images

Novak Djokovic
SHARE