Alex de Minaur commenta il ritorno di Novak Djokovic in Australia

Novak Djokovic ha rimesso piede in Australia

by Simone Brugnoli
SHARE
Alex de Minaur commenta il ritorno di Novak Djokovic in Australia

A poco meno di un anno dalla famigerata telenovela che portò alla sua espulsione, Novak Djokovic ha rimesso piede in Australia. L’ex numero 1 del mondo inizierà il suo 2023 disputando l’ATP 250 di Adelaide, a cui è iscritto sia in singolare che in doppio.

Il fenomeno serbo utilizzerà questo torneo come banco di prova in vista degli Australian Open 2023, dove andrà a caccia del suo decimo sigillo. In caso di trionfo a Melbourne Park, il 35enne di Belgrado aggancerebbe il suo eterno rivale Rafael Nadal a quota 22 Slam.

Il 2022 è stato un anno pieno di difficoltà per Nole, che ha pagato a carissimo prezzo la sua scelta di non vaccinarsi contro il Coronavirus. Il ‘Djoker’ non ha potuto partecipare né agli Australian Open né agli US Open, oltre ad aver subito un tremendo danno d’immagine.

Sempre a causa del suo status vaccinale, il pupillo di Goran Ivanisevic ha dovuto saltare anche tutti i Masters 1000 americani. Novak si è comunque riscattato vincendo Wimbledon, le ATP Finals di Torino, il Masters 1000 di Roma, l’ATP 500 di Astana e l’ATP 250 di Tel Aviv.

Djokovic è tornato in Australia

Il giorno prima dell’inizio della United Cup, Alex de Minaur ha commentato il ritorno di Novak Djokovic in Australia: “È fantastico che sia tornato. Gli appassionati di tennis vogliono vedere i migliori al mondo e Nole sarà uno dei protagonisti dell’estate australiana.

È un bene per tutti che sia tornato in Australia. Anche per noi atleti non è la stessa cosa vincere quando non ci sono i più forti. Credo che il pubblico australiano gli riserverà un’accoglienza positiva”.

Incalzato dai giornalisti durante la World Tennis League di Dubai, Djokovic ha ribadito la sua intenzione di giocare ancora per molto tempo: “Mi piacerebbe continuare il più a lungo possibile. Non ho mai pensato al ritiro finora.

Le cose stanno andando abbastanza bene per me, non posso lamentarmi. Finché sarò in grado di esprimermi a questo livello e avrò il fuoco dentro, andrò avanti”. La nuova stagione è alle porte, non resta che sedersi sul divano e godersi lo show. Photo credit: Getty Images

Alex De Minaur Novak Djokovic
SHARE