Novak Djokovic: "In Australia iniziato sempre molto forte. E sull'accoglienza..."

Il tennista serbo parla del suo imminente ritorno a Melbourne

by Giuseppe Di Lauro
SHARE
Novak Djokovic: "In Australia iniziato sempre molto forte. E sull'accoglienza..."

Novak Djokovic ha completato il torneo World Tennis League dove ha potuto comprendere meglio la sua attuale condizione fisica e mentale. Il tennista serbo disputerà il 250 di Adelaide, che sarà il suo primo torneo ufficiale della stagione; ed in tutto questo il match che ha disputato venerdì scorso con il suo compagno di squadra Sebastian Ofner, il 35enne nativo di Belgrado ha spiegato quale saranno le sue reazioni per il ritorno in Australia a causa del suo status di non vaccinao.

"Nel corso degli anni ho avuto la fortuna di iniziare molto forte in Australia e mi piace giocare lì”-ha proseguito il tennista avversario. Dopo quello che è successo all'inizio dell'anno, spero di poter ricevere un'accoglienza decente e spero che questo mi aiuti a giocare un buon tennis” ha dichiarato ai margini del torneo il campione serbo che la scorsa stagione non potette partecipare al primo slam stagionale per il suo status di non vaccinato al Covid 19 Novak Djokovic in questo torneo sta disputando incontri interessanto per mettere su una condizione fisica ottima in vista della nuova stagione.

Novak Djokovic a caccia di diversi record

Il serbo ha dichiarato di trovarsi molto bene in Australia riuscendo spesso e volentieri a fare benissimo nella terra dei canguri, e non solo agli Australian Open. In effetti, in carriera, oltre ad aver vinto la bellezza di 9 major a Melbourne di cui gli ultimi tre dove è stato presente, il 35enne di Belgrado può vantare già una vittoria ad Adelaide, nell’unico torneo disputato nella città dell’Australia meridionale.

Il trionfo arrivò più precisamente nel 2007, quando non ancora ventenne, superò in finale il padrone di casa Chris Guccione in tre set. Djokovic per il 2023 ha diversi obiettivi da poter raggiungere come quello di eguagliare per poi eventualmente soprassare Rafael Nadal che al momento comanda la speciale classfica di slam vinti 22 a 21.

Ma non solo: il serbo potrebbe allungare nei masters 1000 vinti oltre che tornare nuovamente numero uno al mondo dove già detiene il record di più settimane come primo nel ranking Atp.

Novak Djokovic
SHARE