La particolare scelta di Novak Djokovic e Jannik Sinner per il primo torneo del 2023

Decisione a sorpresa da parte dei forti tennisti

by Mario Tramo
SHARE
La particolare scelta di Novak Djokovic e Jannik Sinner per il primo torneo del 2023

In questo periodo il mondo del tennis vive una fase di stallo, il mese di Dicembre serve alla maggior parte degli atleti per 'ricaricare le pile' mentre solo alcuni invece preferiscono disputare tornei esibizioni. Novak Djokovic è attualmente impegnato nella World Tennis League, torneo esibizione che vede protagonisti alcuni tra gli uomini e le donne più forti sul panorama mondiale.

L'ex numero uno al mondo scenderà in campo in una sfida molto intrigante contro il tennista tedesco Alexander Zverev, atleta sicuramente di grande profilo e che sta rientrando dopo un grave infortunio (quello occorso durante la semifinale del Roland Garros contro Rafa Nadal).

Per Nole sarà un anno importante perché avrà la possibilità di prendersi diverse rivincite. Nel 2022 è stato escluso da diversi tornei a causa della scelta di non effettuare il vaccino per il Covid-19 e ora l'atleta balcanico invece sarà tra i protagonisti del tour australiano.

Lo scorso anno Novak Djokovic fu prima invitato e poi cacciato in malo modo dopo le volontà del Governo australiano, ora punterà la vittoria degli Australian Open, con l'obiettivo di recuperare nella lotta Slam.

In questo momento Rafael Nadal è il tennista con più titoli del Grande Slam, 22, poi c'è Novak Djokovic a 21 e infine Roger Federer a 20. Va detto che il campione serbo è stato penalizzato lo scorso anno dall'esclusione in Australia e agli US Open.

La scelta di Novak Djokovic e di Jannik Sinner

Novak Djokovic tornerà ufficialmente in campo per il torneo di Adelaide International 1, un torneo che inizierà il 1 Gennaio 2023 e vedrà protagonisti alcuni dei migliori tennisti del circuito (tutti coloro che non parteciperanno alla United Tennis Cup.

Il campione serbo si è iscritto però anche al torneo di doppio, in coppia con l'amico canadese Vasek Pospisil. Una scelta dovuta soprattutto all'obiettivo di mettersi in forma il prima possibile in vista dell'inizio stagione.

Non solo Nole ha attuato questa strategia perché anche il nostro Jannik Sinner giocherà sia in singolare che in doppio. Il numero uno azzurro farà coppia con il giovane talento britannico Jack Draper.

Novak Djokovic Jannik Sinner
SHARE