Tsitsipas si apre: "Djokovic mi ispira. Ha portato il tennis a un livello diverso"

Stefanos Tsitsipas vuole uno Slam e la vetta del ranking. E il modello da cui trarre ispirazione è quello di Novak Djokovic

by Perri Giorgio
SHARE
Tsitsipas si apre: "Djokovic mi ispira. Ha portato il tennis a un livello diverso"

Vincere uno Slam e raggiungere la vetta del ranking. Qualcosa di simile a quello che ha ottenuto Carlos Alcaraz nel corso del 2022. Il talento greco nel corso di una lunga intervista rilasciata a 'Clay' ha spiegato anche come Djokovic sia una delle sue principali fonti di ispirazione.

A bocce ferme, difficile non credergli o comunque non ritenerlo credibile. "Parliamo del più forte, del più coerente. Un perfezionista che ha portato il tennis a un livello completamente differente. La sua dieta, il suo lavoro fisico, la sua etica in campo, la sua professionalità.

Praticamente è perfetto" ha detto a CLAY nel bel mezzo della Diriyah Tennis Cup, poi vinta da Taylor Fritz. "Personalmente mi ispiro a lui. Sento che molte di queste cose posso applicarle a me stesso e al mio tennis. Soprattutto per conoscermi meglio e conoscere meglio il mio tennis.

Una volta che diventerò più professionale, più di quanto già non lo sia, arrivare al numero uno non dovrebbe essere un caso. Conosco le mie capacità e so quanto ho lavorato per arrivare qui" ha confessato con la 'giusta' spocchia.

Dopo una breve analisi tattica del proprio tennis, 'Tsitsi' ha spiegato anche come i miglioramenti al servizio possano rivelarsi fondamentali per crescere. "Credo di aver fatto dei grossi progressi sotto questo punto di vista.

Sicuramente ho bisogno di essere più aggressivo in risposta o quanto meno di guadagnare più centimetri sulla seconda dei miei avversari" La costanza non è stata, come dicevamo, una delle armi principali del greco nel corso della stagione.

"Lo so, diventarlo soprattutto in quei tornei è un obiettivo. Non chiedo di vincere tutti gli Slam, ma quanto meno di raggiungere semifinali e finali. In quel caso sarei molto soddisfatto di me stesso" Quest'anno, per esempio, ha ottenuto al massimo una semifinale: agli Australian Open contro Daniil Medvedev.

"Ho ancora molti margini di miglioramento, considerando che la stagione è stata molto lunga e faticosa, anche se non ho ottenuto grandi risultati negli Slam sono comunque stato uno dei giocatori che ha vinto più partite"

Stefanos Tsitsipas Novak Djokovic
SHARE