'È stato inarrestabile': Davydenko analizza la stagione di Novak Djokovic

Novak Djokovic si è aggiudicato cinque titoli nel 2022

by Simone Brugnoli
SHARE
'È stato inarrestabile': Davydenko analizza la stagione di Novak Djokovic

Novak Djokovic si è aggiudicato cinque titoli nel 2022, risollevando una stagione pesantemente condizionata dalla sua scelta di non vaccinarsi contro il Coronavirus. Il fenomeno serbo ha dovuto saltare gli Australian Open e gli US Open, due tornei in cui sarebbe stato il principale favorito per la vittoria.

L’ex numero 1 del mondo non ha brillato al Roland Garros, dove non è andato oltre i quarti, ma si è riscattato trionfando a Wimbledon per la quarta volta di fila. Oltre ad aver eguagliato il suo idolo Pete Sampras a quota sette successi a Church Road, il 35enne di Belgrado si è portato ad una sola lunghezza da Rafael Nadal nella classifica all-time degli Slam.

Nole proverà l’aggancio già agli Australian Open 2023, essendo stato autorizzato dal governo locale a volare ‘Down Under’ il mese prossimo. Il pupillo di Goran Ivanisevic ha impreziosito il suo 2022 vincendo anche le ATP Finals di Torino, il Masters 1000 di Roma, l’ATP 500 di Astana e l’ATP 250 di Tel Aviv.

In un’intervista rilasciata al sito russo ‘Championat’, Nikolay Davydenko ha analizzato nel dettaglio la stagione di Djokovic.

Davydenko esalta Djokovic

“La stagione di Novak Djokovic è stata condizionata dalla sua scelta di non vaccinarsi contro il Coronavirus.

Ha dovuto rinunciare agli Australian Open e agli US Open, oltre ad aver saltato tutti i Masters 1000 americani. Non si è visto il miglior Djokovic al Roland Garros, mentre a Wimbledon è tornato il giocatore che tutti conosciamo” – ha affermato Davydenko.

“Il settimo titolo a Londra gli ha dato fiducia e nella seconda parte della stagione è stato inarrestabile. Non ci sono più aggettivi per descrivere la sua grandezza. Se avesse giocato anche a Melbourne e a New York, è probabile che avrebbe chiuso il 2022 in vetta al ranking ATP” – ha confidato il russo.

Il 21 volte campione Slam inizierà il suo 2023 disputando l’ATP 250 di Adelaide, prima di andare a caccia del suo decimo sigillo agli Australian Open. Il serbo dovrà stare attento soprattutto a Rafael Nadal, Daniil Medvedev e Carlos Alcaraz. Photo credit: Getty Images

Novak Djokovic
SHARE