Simon: "Tanti giocatori sbagliano tattica contro Novak Djokovic"



by   |  LETTURE 4239

Simon: "Tanti giocatori sbagliano tattica contro Novak Djokovic"

Novak Djokovic ha impreziosito la sua stagione vincendo per la sesta volta le ATP Finals. Oltre ad aver eguagliato il record di Roger Federer, il fenomeno serbo ha dimostrato di essere ancora l’uomo da battere. Quest’anno l’ex numero 1 del mondo ha pagato a caro prezzo la sua scelta di non vaccinarsi contro il Coronavirus, avendo dovuto saltare gli Australian Open e gli US Open.

La brutta telenovela australiana gli ha provocato anche un grave danno d’immagine, destabilizzandolo molto sotto il profilo mentale. Si è rivisto il vero Nole soltanto a Wimbledon, dove ha trionfato per la quarta volta di fila (la settima in assoluto).

Il 35enne di Belgrado ha così eguagliato il suo idolo Pete Sampras e si è issato a quota 21 Slam, ad una sola lunghezza di distanza dal record all-time di Rafael Nadal. Il ‘Djoker’ proverà l’aggancio già agli Australian Open 2023, dove andrà a caccia del suo decimo sigillo.

Nell’ultima edizione del podcast ‘Court N°1’ su RMC, Gilles Simon ha affermato che molti giocatori non adottano la tattica corretta contro Djokovic.

La dura critica di Simon

“Quello che non capisco quando guardo le partite di Novak Djokovic è perché i suoi avversari non insistano sui suoi punti deboli.

Il serbo non è così forte nei pressi della rete e va quasi sempre in difficoltà quando deve fare lo smash. A volte lo sbaglia, mentre altre volte lo tira a due all’ora. Abbiamo avuto 20 anni per accorgerci di questa cosa!” – ha analizzato Simon.

“Ho visto la partita tra Djokovic e Tsitsipas a Bercy, in cui sono stati un paio di punti a fare la differenza. Se il greco avesse giocato i punti decisivi in un altro modo, magari avrebbe vinto. Se costringi il tuo rivale a giocare in zone di campo che non gli piacciono, commetterà più errori e perderà sicurezza anche nelle sue aree forti.

Mi sorprende che si riesca a sbagliare tattica contro tennisti che abbiamo visto giocare un milione di volte!” – ha aggiunto ‘Gillou’, che si è ritirato dopo aver raggiunto gli ottavi a Parigi-Bercy. Photo credit: Getty Images