'Ha zittito tutti ancora una volta': Chris Oddo esalta Novak Djokovic



by   |  LETTURE 3622

'Ha zittito tutti ancora una volta': Chris Oddo esalta Novak Djokovic

Nonostante una stagione pesantemente condizionata dalla sua scelta di non vaccinarsi contro il Coronavirus, Novak Djokovic è riuscito a dimostrare di essere ancora il migliore. L’ex numero 1 del mondo è stato costretto a saltare gli Australian Open e gli US Open, oltre a tutti i Masters 1000 americani (Indian Wells, Miami, Montreal e Cincinnati).

La brutta telenovela australiana è costata cara al serbo sia in termini di immagine che a livello psicologico, tant’è vero che soltanto a Wimbledon si è rivisto il miglior Nole. Il 35enne di Belgrado ha risollevato la sua annata vincendo i Championships, gli Internazionali BNL d’Italia, l’ATP 250 di Tel Aviv, l’ATP 500 di Astana e le ATP Finals di Torino.

Il ‘Djoker’ è tornato a conquistare il torneo dei Maestri a sette anni di distanza dall’ultima volta, oltre ad aver eguagliato i sei titoli di Roger Federer. Il pupillo di Goran Ivanisevic dovrebbe iniziare il 2023 ad Adelaide, per poi andare a caccia del suo decimo sigillo agli Australian Open.

Ai microfoni di Tennis Channel, il noto analista Chris Oddo ha analizzato lo stato di forma di Djokovic.

Oddo elogia Nole Djokovic

“Nella prima parte della stagione, la gente aveva sollevato parecchi dubbi in merito alle condizioni di Novak Djokovic.

C’era stata qualche sconfitta inaspettata e le persone avevano già iniziato a mormorare” – ha esordito Oddo. “Molti esperti pensavano che Nole non sarebbe più tornato al 100%, invece ha dimostrato di essere ancora l’uomo da battere.

Ha impreziosito il suo 2022 vincendo le ATP Finals di Torino, oltre ad aver dimostrato che non ha limiti. È ancora il più forte fisicamente e mentalmente. Ad un certo punto calerà anche lui, ma è il numero 1 nella mente di tutti in questo momento.

Ha chiuso la stagione vincendo 18 delle ultime 19 partite disputate e si è aggiudicato le Finals da imbattuto. Vedendo quanti problemi ha Rafael Nadal, non si capisce come Novak riesca ad essere così fresco a 35 anni.

Si è fatto un bel regalo di Natale intascando quasi 5 milioni di dollari” – ha aggiunto. Photo credit: Getty Images