Novak Djokovic: "ATP Finals? Non sono giovane come i miei avversari, ma... "

Il campione serbo affronterà Tsitsipas all'esordio

by Antonio Frappola
SHARE
Novak Djokovic: "ATP Finals? Non sono giovane come i miei avversari, ma... "

È tutto pronto per l’inizio delle Nitto ATP Finals di Torino, torneo in programma dal 13 al 20 novembre. Novak Djokovic non è stato particolarmente fortunato con il sorteggio e dovrà battere la concorrenza di Stefanos Tsitsipas, Daniil Medvedev e Andrey Rublev nel Gruppo Rosso per guadagnare l’accesso alle semifinali del Torneo dei Maestri.

Il serbo ha conquistato cinque volte le Finals, ma l’ultimo successo è arrivato nel 2015. Tra il 2016 e il 2018, Djokovic si è spinto due volte in finale; mentre nelle successive tre edizioni si è fermato due volte in semifinale e una agli incontri di Round Robin.

Il belgradese affronterà Tsitsipas all’esordio il prossimo lunedì in sessione serale.

Djokovic: "Non sono giovane come i miei avversari"

"Sarebbe il modo perfetto di chiudere la stagione. La ciliegina sulla torta, questo è sicuro, ma la strada per arrivarci è lunga.

Qui devi giocare contro i migliori del mondo. Incontri quasi tutti almeno una volta in questo torneo, che ho giocato molte volte con questo formato. Spero che l'esperienza passata mi sia utile" , ha dichiarato Djokovic nel corso del Media Day e nelle parole raccolte dal sito ufficiale delle Nitto ATP Finals.

"A Torino c'è stata una grande affluenza. Ci sentiamo accolti davvero bene, sento che qui ci trattano in modo speciale. C'è grande attesa per il torneo. E' l'ultima settimana dell'anno nel circuito, è un po' come l'ultimo scatto per tutti noi.

Fin dal primo match serve la massima intensità, perciò cerchiamo tutti di farci trovare pronti al meglio e allo stesso tempo di goderci queste giornate prima che inizi il torneo" . Djokovic si è infine soffermato sul primo match contro Tsitsipas.

"L'ho affrontato negli ultimi due tornei che ho giocato, in finale ad Astana e in semifinale. Sono state due partite molto tirate, soprattutto a Parigi. Mi aspetto senza dubbio che sarà un match duro. Non sono giovane come i miei avversari, sono passati un po' di anni dalla mia prima partecipazione alle Finals, ma credo di essere in buona condizione.

Negli ultimi quattro, cinque mesi ho vinto Wimbledon e la maggior parte dei tornei indoor che ho giocato prima delle Finals. Sono motivato, non vedo l'ora di mettermi alla prova. Credo che l'intensità sarà molto alta fin dall'inizio, devo essere concentrato come se stessi giocando una finale. Ogni partita sarà così" . Photo Credit: Getty Images

Novak Djokovic Atp Finals
SHARE